5797 Letture

Apple vuole acquisire lo streaming di Beats Electronics

Apple starebbe per condurre in porto l'acquisizione più costosa della sua storia: stando alle indiscrezioni, infatti, la società guidata da Tim Cook sarebbe in procinto di mettere nel suo portafoglio la californiana Beats Electronics, sviluppatrice di un nuovo servizio per la distribuzione di brani musicali in streaming oltre che produttrice di cuffie hi-fi.
Conferme ufficiali potrebbero arrivare già nel corso delle prossime ore mentre le testate d'Oltreoceano parlano di un'intesa del valore di ben 3,2 miliardi di dollari.

Fondata dal rapper Dr. Dre, al secolo André Romell Young, Beats viene considerata una realtà che può fungere da volano per l'affermazione sul mercato, in primis, del servizio iTunes Radio.
Beats, infatti, detiene numerosi brevetti su alcune tecnologie utilizzate per la distribuzione di brani musicali in streaming, anche dietro il versamento di un canone di abbonamento da parte degli iscritti al servizio. Inoltre, l'azienda propone già un'offerta piuttosto ricca che Apple ritiene sia opportuno far propria.


La stessa Fiat ha stretto un accordo con Beats Electronics per integrare, a partire dallo scorso marzo, le casse audio "premium" di Beats in alcuni modelli di vetture come la 500L e la Chrysler 300 S.

Apple vuole acquisire lo streaming di Beats Electronics - IlSoftware.it