5029 Letture

Arriva l'iPad 2. Ed Apple reinventa il tablet

E' un prodotto totalmente rinnovato quello presentato da Steve Jobs: processore dual core che moltiplica per 9 le prestazioni grafiche, doppia videocamera e giroscopio. Ma anche novo design, con spessore di 8,8 mm e peso di 580 g. In vendita dal 25 marzo allo stesso prezzo dell'attuale tablet.

Apple lo aveva promesso: il 2 marzo vi mostreremo sotto che segno sarà ricordato il 2011. E ha mantenuto la promessa: il segno sarà inequivocabilmente quello dell'iPad 2, un prodotto che solo nel nome sembra essere il discendente dal tablet dello scorso anno tali e tante son le novità che porta con sé.

A sorpresa, a presentare il nuovo iPad è stato Steve Jobs in persona, che evidentemente ha voluto farsi portavoce di questo cambio generazionale. Come di consueto, il Ceo di Apple ha dato il via alla sua presentazione facendo il punto della situazione: oltre 15 milioni di iPad venduti nel 2010, per un fatturato globale di 9,5 miliardi di dollari. Ha citato anche la concorrenza, ovvero Samsung, che avrebbe consegnato oltre 2 milioni di Galaxy Tab al canale ma ha espresso qualche dubbio sul reale numero di prodotti venduti. Jobs ha anche sottolineato che oggi sono disponibili oltre 350.000 app sull'iTunes store, di cui 65.000 usabili sull'iPad, contro le circa 100 pronte per i tablet Android.


Il piatto forte della presentazione è comunque stato l'iPad 2, che è stato rinnovato in pressoché ogni sua parte, schermo escluso. Più sottile del 33% rispetto alla versione precedente (8,8 mm contro 13,4 mm) e più leggero (580 g contro 670 g), usa un processore dual core A5, che consente di avere prestazioni due volte superiori nel calcolo e nove volte superiori nella grafica. Arrivano poi le tanto attese videocamere: una frontale per poter effettuare le videoconferenze FaceTime e una posteriore per riprendere video in formato HD. Inoltre, integrato vi è anche un giroscopio a tre assi, per consentire maggiore sensibilità ai movimenti. Il sistema operativo è il nuovo iOS 4.3

L'autonomia rimane di 10 ore e lo standby di un mese. Commercializzato in bianco e in nero, iPad 2 sarà disponibile l'11 marzo negli Stati Uniti e il 25 marzo in altri 26 paesi. I modelli e il prezzo rimangono i medesimi dell'attuale versione.


Tra i nuovi accessori previsti, Jobs ha sottolineato la disponibilità di un adattatore per la connessione Hdmi con le Tv HD (che può anche ricaricare il tablet) e di una nuova cover pieghevole, che si aggancia all'iPad tramite magneti. Disponibile in 10 colorazioni, la Smart Cover sarà venduta in poliuretano (39 dollari) e in pelle (69 dollari) che potrà essere usata come supporto per la scrittura o la visione di film. Da sottolineare, che l'iPad 2 si accende quando si solleva la cover dallo schermo e si spegne quando la si abbassa sullo schermo.


Jobs ha anche presentato anche due nuove app per iPad: iMovie e GarageBand, entrambe disponibili sull'App Storea 4,99 dollari l'una. Con iMovie, gli utenti di iPad 2 potranno girare e montare video direttamente dall'iPad e pubblicarli su YouTube, Facebook, Vimeo e sulla loro galleria MobileMe; potranno inoltre guardarli su iPod, iPhone o iPad, ma anche sul televisore HDTV tramite AirPlay e Apple TV.

Dal canto suo, GarageBand trasforma l'iPad in una raccolta di strumenti e in uno studio di registrazione da 8 tracce: l'obiettivo è consentire a tutti di suonare tastiere, chitarre, percussioni e bassi onscreen con i gesti Multi-Touch.

www.01net.it

  1. Avatar
    santippe
    03/03/2011 10:27:44
    A leggere questo articolo sembra che apple abbia presentato chi sa che cosa, è un ipad assolutamente deludente, hanno dovuto abbassare il prezzo per restare in corsa, se non ci fosse la mela stampata sul retro non lo comprerebero. Tutto questo esaltare qualcosa che non ha molto senso solo perchè si chiama ipad, l'ho avuto e l'ho venduto nell'uso quotidiano ti accorgi di avere qualcosa di incompleto, già all'inizio nelle recensioni veniva presentato come ottimo lettore di giornali e per fare da cornice alle foto....molto diminutivo, però non serve a molto di più. l'Ipad 2 fa esattamente quello che fa il primo qui hanno aggiunte le fotocamere con grande scorno di chi ha comprato il primo, non ha flash, si ha tante apps ma la metà e oltre sono bidonate. E' un ottimo oggetto ma non da innalzare su gli altari come rivoluzionario.
  2. Avatar
    Michele Nasi
    03/03/2011 09:33:21
    :adoro: eheheheheh, corretto! Grazie per la segnalazione! :adoro:
  3. Avatar
    baio67
    03/03/2011 09:31:38
    Lo spessore forse è in millimetri e non cm (centimetri) .... Ciao
Arriva l'iPad 2. Ed Apple reinventa il tablet - IlSoftware.it