2667 Letture

Arriva la certificazione per i cavi USB Type-C

Più volte, soprattutto grazie al lavoro svolto da uno degli ingegneri di Google, è stata in passato denunciata la presenza sul mercato - anche negli store online più famosi - di cavi USB Type-C non adeguati. Tali cavi venivano e vengono tutt'oggi prodotti senza seguire in maniera puntuale le specifiche di USB Type-C.

Cavi USB Type-C mal progettati possono causare danni irreparabili ai device a cui vengono connessi (vedere Un cavo USB Type-C può danneggiare il portatile e Riconoscere porte USB, USB Type-A e Type-C) e, in alcuni frangenti, costituire un rischio per gli utenti finali.

L'USB Implementers Forum (USB-IF) ha appena confermato che i cavi USB Type-C utilizzabili anche per ricaricare i dispositivi elettronici mostreranno il logo Certified USB Charger 45W solamente nel caso in cui verranno rispettate tutte le specifiche. I prodotti che esporranno il logo e che quindi avranno ottenuto la certificazione offriranno tutte le garanzie del caso in termini di efficienza e sicurezza.


Arriva la certificazione per i cavi USB Type-C

Arriva la certificazione per i cavi USB Type-C - IlSoftware.it