5301 Letture

Asus: l'Eee PC passerà subito a Windows 7

L'Eee PC non abbraccerà Windows Vista. Lo afferma il CEO di Asus, Jerry Shen, che anticipa il possibile rilascio, già nella seconda metà del 2009, di un Eee PC con Windows 7 preinstallato.
Shen aggiunge come i piani dell'azienda prevedano al momento, per quanto concerne i sistemi Windows, di restare su XP passando poi, successivamente, a Windows 7. Contemporaneamente, Asus continuerà a commercializzare i suoi "netbook" basati su Linux.

A proposito delle funzionalità "touch screen" che Windows 7 integrerà, Shen ha dichiarato: "si tratta di funzioni che presentano vantaggi ma anche svantaggi. Il dispositivo, per integrare lo schermo a sfioramento, dovrà necessariamente essere più spesso; nei nostri intenti c'è la volontà di mantenere i dispositivi che commercializziamo più snelli possibile".

Il CEO di Asus ha anticipato che è al vaglio il lancio di una nuova versione di Eee PC, incluso un modello tablet.

Asus: l'Eee PC passerà subito a Windows 7 - IlSoftware.it