7283 Letture

Azure, attivare la trial e accedere al portale

La "porta d'accesso" a tutti i servizi di Azure si chiama portale. L'interfaccia del portale di Azure ha recentemente subìto una importante "rivisitazione": l'obiettivo è quello di semplificare la ricerca dei servizi e delle risorse attivabili nell'ambito della piattaforma e, allo stesso tempo, di facilitarne la configurazione e l'utilizzo.

Il nuovo portale di Azure è ideale per il singolo professionista ma, soprattutto, è nato per migliorare la collaborazione all'interno del team di lavoro.
Si tratta di uno strumento che consente di adattarsi ai progetti e alle priorità degli utenti: nella parte più ampia della "finestra" del portale (detta dashboard), infatti, è possibile inserire informazioni che devono essere mantenute sempre sott'occhio.

Si pensi alla possibilità di inserire riquadri che riflettano, in tempo reale, lo stato di un server cloud e il traffico che sta sostenendo, oppure un resoconto delle transazioni che stanno avvenendo su un database o, ancora, i risultati delle analisi in tempo reale - anche predittive - effettuate sui propri dati aziendali.
Il portale di Azure non permette solo di creare nuovi servizi o variare la loro configurazione ma si propone come una risorsa particolarmente utile per capire come si sta evolvendo la propria attività e per prendere decisioni al momento giusto.


Il fulcro del portale è comunque il pulsante Nuovo tramite il quale si può accedere a tutti i servizi e le risorse offerti da Azure.

Azure, attivare la trial e accedere al portale

Attingendo al marketplace di Azure si può scegliere fra migliaia di prodotti realizzati da Microsoft o da altre società, molti dei quali appartenenti al mondo del software opensource.

Il pulsante Esplora nella colonna di sinistra consente di effettuare una ricerca tra tutte le risorse disponibili.

Appositi pannelli consentono di gestire un'ampia gamma di servizi: all'interno di tali elementi grafici, infatti, vengono visualizzate impostazioni, azioni, informazioni sulla fatturazione, monitoraggio dello stato, dati di utilizzo e molto altro ancora.
Ogni pannello può essere suddiviso in uno o più riquadri e personalizzato come meglio si ritiene opportuno. Nel caso in cui si commettessero errori nelle personalizzazione del contenuto di un pannello, basterà cliccare su Ripristina layout predefinito.

Per aggiungere le informazioni sul periodo di prova della piattaforma Azure e sul credito residuo, è sufficiente cliccare su Sottoscrizioni, sui "puntini" a destra di Versione di valutazione gratuita ed infine su Aggiungi al dashboard.

Azure, attivare la trial e accedere al portale

Così facendo, il dato relativo al credito residuo e i giorni di prova rimanenti saranno aggiunti sotto forma di riquadro nella dashboard di Azure.
Ogni riquadro inserito nella dashboard può essere riposizionato e personalizzato nel layout a proprio piacimento facendo clic sui puntini esposti nella barra del titolo.

Ciascuna risorsa che si attiva su Azure potrà essere in qualunque momento modificata, anche in ottica di scaling del servizio, plasmandola sulla base delle proprie necessità e aspettative.

Azure, attivare la trial e accedere al portale

In questo senso, il pannello Impostazioni permette di intervenire, ogni volta che lo si ritenesse opportuno, sulla configurazione di ogni singola risorsa.

Azure, attivare la trial e accedere al portale

Il portale di Azure fornisce anche gli strumenti per gestire automaticamente il controllo degli accessi: si possono cioè definire gli utenti autorizzati a modificare qualunque risorsa.
È infatti possibile assegnare diritti di gestione e di accesso espliciti a livello di sottoscrizione, servizio e operazione a singoli utenti e gruppi.
Per procedere, nella sezione Informazioni di base è sufficiente fare clic su Accesso.
Cliccando su Aggiungi, nella barra dei comandi, è possibile selezionare utente e un ruolo.

In caso di problemi, la piattaforma Azure consente di usufruire di un sistema di ticket che dà modo di richiedere ed ottenere l'assistenza necessaria.

Azure, attivare la trial e accedere al portale

Lo stato di avanzamento di ogni richiesta può essere seguito sempre dal portale cliccando sull'icona raffigurante un punto interrogativo (Guida e supporto) quindi su Gestisci richieste di supporto.

- Per attivare la trial di Azure e ricevere 170 euro omaggio è sufficiente cliccare su questo link quindi sul pulsante verde Prova subito.


Azure, attivare la trial e accedere al portale

Inviateci le vostre domande su Azure

Inviateci le vostre domande sulla piattaforma Azure pubblicando un commento in calce a questo articolo oppure via email all'indirizzo della redazione info@ilsoftware.it

Potete sottoporci qualunque tipo di quesito, richieste di approfondimento, delucidazioni sui temi trattati e proposte di argomenti da affrontare.


Speciale Microsoft Azure

Speciale Azure su IlSoftware.it

 Newsletter e Social


Azure, attivare la trial e accedere al portale - IlSoftware.it - pag. 2