3910 Letture

Ballmer ruba la scena a Jobs, con lo slate di Hp

Sembra quasi una gara al "chi ruba la scena a chi", questo inizio d'anno. Così, se Google ha pensato di battere sul tempo tutti i partecipanti al Ces di Las Vegas, presentando due giorni prima dell'apertura ufficiale della manifestazione il suo telefono Nexus One, la contromossa parte proprio con il keynote d'apertura dell'evento dedicato a tutto quanto fa elettronica di consumo.
E questa volta è toccato a Steve Ballmer rubare scena e attese nientepopodimenoche a Steve Jobs, mostrando dei nuovi tablet firmati Hp, simili in tutto e per tutto a ciò che finora è trapelato in merito all'annuncio di Apple del prossimo 26 gennaio.

Slate pc, si legge sulle didascalie delle prime immagini dal keynote, a indicare dispositivi molto più sottili rispetto ai tablet ai quali siamo stati finora abituati. Del resto iSlate è anche il nome più accreditato per il non più così misterioso dispositivo che Steve Jobs dovrebbe annunciare tra una ventina di giorni.


Ballmer ne ha parlato come di una novità in arrivo nel corso dell'anno, senza offrire ulteriori dettagli sui tempi effettivi di rilascio, né sul pricing che verrà applicato a questo tipo di dispositivi. Si parla tuttavia di metà anno, con un price point comunque al di sotto dei 500 dollari.

Come spesso accade in questi casi, gli analisti si sono scatenati, sottolineando come un possibile confronto tra Hp ed Apple risulterebbe impari, naturalmente a tutto svantaggio di Hp, che non gode presso i tecno fan dello stesso appeal di un qualsiasi annuncio sotto il segno della mela.
Tuttavia, le dichiarazioni di Ballmer non a caso nel keynote più importante dell'anno, quello nel quale si disegnano le linee guida per i mesi a venire, servono a fissare un punto chiaro. I tablet, gli slate, o comunque li si voglia chiamare, saranno tra i prodotti di punta nel 2010 e Apple non sarà da sola a giocare la partita.
Hp, con tutta probabilità, non sarà il solo partner con il quale Microsoft si sta impegnando per lo sviluppo di questo tipo di dispositivi e non è dunque detto che le regole del gioco saranno necessariamente fissate solo a Cupertino.

Sullo stesso fronte, poi, si stanno muovendo anche altri player, che proprio al Ces annunceranno le loro novità: da Qualcomm a Nvidia, passando per Freescale, tutti vogliono essere della partita.


E l'anno è davvero appena incominciato.

www.01net.it

Ballmer ruba la scena a Jobs, con lo slate di Hp - IlSoftware.it