10099 Letture

Banda larga senza "sprechi": Telecom elenca le centrali

Telecom Italia ha pubblicato una prima lista delle centrali telefoniche che potranno subire delle limitazioni sulla tipologia di dati scaricati attraverso la connessione Internet a banda larga. Come avevamo anticipato a febbraio, l'azienda ha deciso di rivedere alcune condizioni contrattuali riservandosi di avviare attività tese a ridurre, ove e quando necessario, il quantitativo di banda occupato da alcune tipologie di applicazioni. "Allo scopo di garantire l'integrità della rete e il diritto da parte della generalità degli utenti di accedere ai servizi di connettività ad internet anche nelle fasce orarie in cui il traffico dati è particolarmente elevato, Telecom Italia, nel rispetto del principio di parità di trattamento e ove necessario, si riserva la facoltà di introdurre per tutte le offerte e/o i profili commerciali che prevedono traffico dati su tecnologia ADSL, meccanismi temporanei e non discriminatori di limitazione all’uso delle risorse di rete disponibili", si legge nel comunicato ufficiale pubblicato qualche tempo fa.


L'operatore telefonico non bloccherà, quindi, automaticamente, per esempio, tutto il traffico peer-to-peer (leggasi, principali applicazioni di "file sharing") ma potrà imporre delle restrizioni, a livello di singola centrale, ove si dovessero presentare fenomeni di saturazione della banda disponibile. Si tratterà, insomma, secondo quanto dichiarato, di limitazioni che entreranno in vigore "al bisogno", nelle situazioni in cui la centrale telefonica si trova a gestire maggior traffico e solamente per garantire un adeguato livello di performance a tutti gli abbonati.

L'elenco delle centrali sulle quali Telecom Italia ritiene necessario un intervento è disponibile in questa pagina (abbonati residenziali) oppure a questo indirizzo (clientela business).
Al momento della stesura del presente articolo sono 34 le centrali inserite nell'elenco: da quanto si apprende, l'operazione di "filtraggio" sarà ridotta a complessive dodici ore, tra le dodici e mezzanotte.


Alcuni osservatori hanno rilevato come, nel presentare la novità, Telecom Italia - facendo riferimento alle applicazioni interessate dalla "policy" -, accanto alle dizioni "file sharing" e "peer-to-peer", abbia inserito il termine "eccetera". Tale avverbio purtroppo non chiarisce quali altri servizi potrebbero essere interessati dalle restrizioni. Fra i software "peer-to-peer", tra l'altro, non ci sono solamente noti software "succhia-banda": lo stesso client VoIP Skype è un programma che poggia su una rete simile (un network "peer-to-peer" non possiede nodi gerarchizzati ma ciascuno di essi può fungere sia da client che da server).

  1. Avatar
    Jake
    05/05/2011 22:04:37
    Però ci sono anche le centrali in corso di ampliamento proprio per risolvere il problema della congestione. Diamo fiducia a mamma Telecom... :ahsisi:
  2. Avatar
    Faus74
    05/05/2011 18:58:17
    Comunque personalmente mi sembra alquanto strano che il "taglio" avvenga su così poche centrali, a voi no?
  3. Avatar
    belcucciolo
    29/03/2011 23:00:11
    si esatto iio ero cn infostrada in ull ma l'utimo miglio telecom mi hanno fatto inc....re per 9 mesi di disevizio ben si 4 al mese e mi son messo in telecom e mi trovo benissimo :D :approvato:
  4. Avatar
    jacopo
    29/03/2011 22:54:28
    Citazione: resta in telecom ti spiego io il perche tutte le apparechiature son tutte di telecom centraline dslam a parte il ultimo miglio telecom che fa da aggancio al operatore ospitante come infostrada teletu.... non hanno una loro rete
    ...questo appunto se sei in wholesale.
  5. Avatar
    belcucciolo
    29/03/2011 22:33:35
    resta in telecom ti spiego io il perche tutte le apparechiature son tutte di telecom centraline dslam a parte il ultimo miglio telecom che fa da aggancio al operatore ospitante come infostrada teletu.... non hanno una loro rete paghi di meno e non hai niente non hai assistenza adeguata mentre cn telecom paghi di piu ma hai piena assistenza e hanno la loro rete dipendente
  6. Avatar
    MaxZ
    29/03/2011 20:54:31
    Se la tua centrale è in Wholesale con qualsiasi operatore il risultato sarà il medesimo
  7. Avatar
    raphael999
    29/03/2011 18:03:04
    Ho telefonato alla telecom perche' navigo alla penosa velocita' di 2.2 Mb/s... a fronte di circa 5 Mb/s fino a poco tempo fa.... Mi hanno detto che la velocita' minima garantita e' di 1.2 Mb/s. Abito a circa 5 km dalla centrale e Vicenza non è una città grandissima. Che operatore serio mi consigliate?
Banda larga senza