5648 Letture

CHIP, mini computer da 9 dollari, sfida Raspberry

Un gruppo di giovani ingegneri statunitensi ha presentato un nuovo progetto che mira a rivaleggiare con l'economico sigle-board computer prodotto da Raspberry (vedere Raspberry Pi 2: che cos'è e come funziona e Windows 10 si installa su Raspberry e Arduino).

CHIP, mini computer da 9 dollari, sfida Raspberry

La scheda realizzata dalla startup a stelle e strisce, che sta attualmente cercando fondi su Kickstarter, si chiama C.H.I.P. e costerà appena 9 dollari.
Delle dimensioni di una carta di credito, CHIP poggia su un processore ARM R8 ad 1 GHz ed integra 512 MB di RAM e 4 GB di storage (eMMC). Più potente di una Raspberry Pi B+ è simile al BeagleBone Black in termini di dotazione hardware eccezion fatta per il supporto, da parte di CHIP, di WiFi e Bluetooth.


La scheda è in grado di permettere la connessione a qualunque tipo di monitor (gli adattatori VGA e HDMI saranno commercializzati a parte). L'opzionale "contenitore" PocketCHIP permetterà di rendere portabile il single-board computer grazie alla batteria ed al mini schermo touch da 4,3 pollici integrati.
Grazie ai contatti GPIO (General Purpose Input/Output), CHIP può comandare circuiti elettronici esterni. Già preinstallata la distribuzione Linux Debian.




Il progetto è stato accolto con interesse: sul sito di crowdfunding Kickstarter, CHIP ha già ottenuto finanziamenti per oltre 630.000 dollari. Basti pensare che la giovane startup aveva posto come asticella per l'avvio del progetto appena 50.000 dollari.

A chi stesse cercando dei Mini PC già pronti, suggeriamo la lettura dell'articolo Mini PC: cosa sono e cosa offrono.

  1. Avatar
    vroby65
    11/05/2015 13:28:36
    senza andare negli usa c'è già arietta acme systems scheda italianissima sovrapponibile a questo progetto. Costa 20 €
CHIP, mini computer da 9 dollari, sfida Raspberry - IlSoftware.it