3474 Letture

Cellulari: l'Europa è in calo

Secondo i dati presentati da Gartner nella serata di ieri, il mercato mondiale del telefoni cellulari ha raggiunto nel terzo trimestre un valore complessivo di 309 milioni di unità, in crescita del 6% rispetto al pari periodo dell'anno precedente.

Si tratta di una significativa contrazione dei tassi di crescita, che solo 12 mesi fa ancora viaggiavano abbondantemente sopra le due cifre, con un più che doppio +16%.

C'è stata lotta per aggiudicarsi la terza posizione, con un testa a testa tra Sony Ericsson, Motorola ed LG, vinto poi da Sony Ericsson, con 24,8 milioni di unità. Le altre due seguono a ruota, distaccate di qualche decina di migliaia di pezzi. Va però segnalato che,rispetto all'anno precedente, l'unica che risulta in crescita è LG: per le altre due si tratta di un calo, per Motorola, per altro, piuttosto significativo.

Fuori discussione, invece, le prime due posizioni.
Nokia salda al primo posto con 117,9 milioni di unità, pari a una share del 38,2%, in crescita rispetto ai 110,1 del pari periodo del 2007, e Samsung solida al secondo, con 52,9 milioni di pezzi, pari a una share del 17,1%, anche in questo caso in crescita rispetto ai 41,8 milioni di pezzi dell'anno scorso. Positivo, per Samsung, risulta il riscontro dei suoi due modelli touch (Tocco e Omnia), veri bestseller del periodo.


Si segnalano, in questa classifica, anche il sesto e settimo posto conquistati rispettivamente da Rim e Apple: l'attesa, però, è tutta per la stagione natalizia.

A livello di macroregioni, importante è il distinguo da fare in merito all'area europea: se l'Europa dell'Est mostra crescite a due cifre, l'area Occidentale raggiunge i 43,5milioni di unità, in calo rispetto ai 47,2 milioni dell'anno scorso.
www.01net.it

  1. Avatar
    Azz
    29/11/2008 01:01:53
    forse adesso inizieranno a contenere i prezzi... dato che noi europei paghiamo per le tecnologie + di qualunque altro continente sulla faccia della terra... oggi meno di ieri siamo polli da spennare...
  2. Avatar
    Jake
    28/11/2008 23:56:16
    Probabilmente dalle nostre parti il mercato comincia anche a saturarsi. L'est invece va forte...
  3. Avatar
    Leolas
    28/11/2008 22:23:36
    Bè, con la recessione c'era da aspettarselo..
Cellulari: l'Europa è in calo - IlSoftware.it