5610 Letture

Come aggiungere una scheda microSD con ExoDrive

Presentato da una startup australiana, ExoDrive consente di aggiungere il supporto per le schede di memoria microSD ai dispositivi mobili che normalmente non ne prevedono l'utilizzo. Allo stesso tempo ExoDrive dà modo di estendere la memoria addizionale affiancando l'utilizzo di un'ulteriore microSD su quei dispositivi mobili che invece ne consentono l'impiego.

Ad una prima occhiata, ExoDrive sembra una semplice custodia per lo smartphone, un involucro in materiale morbido che protegge il device da urti e cadute. In realtà, al suo interno è celata la componentistica elettronica che permette di raggiungere l'obiettivo. Come si vede esaminando l'immagine che riportiamo di seguito, ExoDrive integra una sorta di adattatore USB-microSD che consente al telefono di utilizzare la memoria aggiuntiva.

Grazie ad un sistema switching-hub, inoltre, l'utente può regolarmente ricaricare lo smartphone - collegandolo alla presa elettronica attraverso il connettore Mini-USB -oppure accedere a tutte le memorie del dispositivo, ad esempio, da un computer desktop o notebook.

Come aggiungere una scheda microSD con ExoDrive

Il progetto ExoDrive è ancora in fase embrionale. Al momento sono stati pubblicizzati solamente dei prototipi (creati con una stampante 3D) che, tuttavia, risultano già pienamente compatibili coi seguenti modelli di smartphone: Motorola Moto G, HTC One (M8), Google Nexus 6, Motorola Moto X, Samsung Galaxy S5, LG G2, HTC One (M7), Google Nexus 5, OnePlus One, iPhone 5, iPhone 5C, iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

La startup che ha proposto ExoDrive sta attualmente cercando fondi attraverso KickStarter: l'obiettivo sembra però quasi già raggiunto a distanza di appena tre giorni dal lancio del progetto. Maggiori informazioni a questo indirizzo.

Come aggiungere una scheda microSD con ExoDrive - IlSoftware.it