10989 Letture

Come creare universal apps per Windows 10

Con l'intento di spronare sempre più sviluppatori a creare app per Windows 10, Microsoft ha appena pubblicato online un corso (in lingua inglese) che spiega, passo-passo, come realizzare app universali (universal apps).
Le app universali sono applicazioni capaci di operare, allo stesso modo, su tutti i dispositivi supportati da Windows 10. Esse rimediano all'errore commesso da Microsoft con il lancio di Windows 8: non è l'utente che deve adattarsi a nuove interfacce ma è l'interfaccia che deve autoregolarsi sulla base del dispositivo utilizzato, indipendentemente dalla sua tipologia e dallo specifico fattore di forma (vedere anche Sviluppare una app universale per Windows 8.1 e Windows 10).

Come creare universal apps per Windows 10

Le universal apps funzionano sui sistemi desktop, notebook, su smartphone e tablet ma anche su Xbox e HoloLens.


Il corso che guida allo sviluppo di app universali per Windows 10 è in 80 puntate, è totalmente gratuito, e può essere seguito collegandosi con questa pagina.

Sebbene la guida sia pensata per chi non ha particolari esperienze in tema di programmazione, il corso presuppone che l'utente disponga delle basi minime di C#.

Il corso è suddiviso in due parti principali: nella prima sono illustrati i fondamentali per iniziare a sviluppare app universali mentre nella seconda viene proposta la realizzazione pratica di quattro applicazioni oltre ad una serie di concetti più avanzati (ad esempio l'utilizzo di API e la pubblicazione delle app sul Windows Store).


Per seguire il corso, è necessario avere precedentemente installato Visual Studio 2015 (va benissimo la Community Edition, completamente gratuita): Visual Studio 2015 pronto per il download in veste definitiva.

Come creare universal apps per Windows 10 - IlSoftware.it