31701 Letture

Come memorizzare l'elenco delle password usate nella LAN

Alcuni lettori ci hanno riferito della presunta impossibilità, da parte di Windows, di conservare memorizzate le credenziali utilizzate per l'accesso alle cartelle o comunque alle varie risorse condivise in rete locale. Anche spuntado la casella Memorizza credenziali nell'apposita finestra di dialogo, il sistema operativo sembra non tenere traccia di tali informazioni.

In realtà, il comportamento tenuto da Windows è assolutamente normale. Il sistema operativo di Microsoft, infatti, "ricorda" le credenziali d'accesso ad una risorsa di rete per tutta la durata della sessione di lavoro dell'utente. Quando si effettua la disconnessione del proprio account utente, si riavvia il personal computer oppure si pone in ibernazione il sistema, al successivo ingresso in Windows verranno nuovamente richieste le credenziali per accedere, ad esempio, ad una cartella condivisa. E ciò indipendentemente dal fatto che sia stata spuntata la casella Memorizza credenziali.

In figura proponiamo la schermata che Windows 7 mostra ogniqualvolta si tenti il collegamento verso una risorsa di rete condivisa all'interno della LAN.

Perché il sistema operativo di Microsoft non richieda le credenziali d'accesso tutte le volte che si tenta la connessione alla medesima risorsa è sufficiente utilizzare un semplicissimo espediente. Nel caso di Windows 7, ad esempio, basta fare clic sul pulsante Start e digitare, in corrispondenza della casella Cerca programmi e file gestione credenziali premendo il tasto Invio. Apparirà immediatamente la finestra che segue:

Cliccando sul link Aggiungi credenziali Windows, si potrà dapprima indicare il nome del sistema collegato in rete locale verso il quale si desidera effettuare la connessione quindi il nome utente e la password corrispondenti:

Dopo aver fatto clic sul pulsante OK, si troverà la nuova indicazione nella sezione Credenziali Windows.

D'ora in avanti, il sistema operativo non richiederà più di digitare nome utente e password personali ad ogni connessione verso la risorsa di rete specificata. Si tratta di un'opzione utilissima ad esempio anche per inviare dei lavori ad una stampante condivisa in LAN.

Cliccando su Esegui backup dell'insieme di credenziali, sarà possibile memorizzare sul disco fisso – sotto forma di un unico file crittografato AES – la lista delle credenziali annotate nella finestra Gestione credenziali. Il link Ripristina insieme di credenziali, permetterà di ripristinare le credenziali attingendo al contenuto di un file di backup generato in precedenza.



  1. Avatar
    Michele Nasi
    17/10/2014 15:29:01
    Quale genere di credenziali stai cercando di memorizzare? Nell'articolo viene spiegato come evitare nuove richieste in fase di accesso a risorse condivise in rete locale.
  2. Avatar
    lediluglio
    17/10/2014 14:39:29
    Purtroppo non funziona così anche se creo le credenziali per le connessioni di rete le stesse sono memorizzate ma ad ogni riavvio le connessioni mi ripropongono codice utente e password
Come memorizzare l'elenco delle password usate nella LAN - IlSoftware.it