10825 Letture

Come non fare la fila con l'app Qurami

Sviluppata da un'azienda italiana l'app Qurami consente di risolvere un problema tutto nostrano: il doversi mettere in coda ad uno sportello od una cassa.
Una volta installata Qurami, compatibili con i dispositivi mobili Android, Apple iOS, Windows Phone e BlackBerry, l'applicazione consente di accedere ad una lista di strutture situate nelle vicinanze (generalmente pubbliche amministrazioni, ospedali, poli universitari, musei, servizi al cittadino,...).
Una volta selezionata la struttura d'interesse Qurami permette di evitare la fila prendendo automaticamente un biglietto al posto nostro.
In altre parole, non bisognerà essere fisicamente presenti all'interno della struttura per ritirare il proprio biglietto e mettersi in coda.

Per evitare di fare la fila basterà avviare l'app Qurami da casa, dall'ufficio o da qualunque altro luogo (ad esempio mentre si è in viaggio o si sta parcheggiando l'auto) e chiedere un biglietto. Si sarà così automaticamente messi in coda e l'app visualizzerà in tempo reale il tempo che manca per essere serviti.
Basterà insomma recarsi presso la struttura selezionata entro l'orario indicato e si avrà la certezza di non dover fare la fila.


Come non fare la fila con l'app Qurami

L'applicazione indica quali servizi vengono erogati da ciascuna struttura e se è possibile prendere un biglietto da remoto, senza mettersi in coda. Quando viene visualizzata una "X" significa che il servizio non è momentaneamente disponibile o comunque non è attualmente offerto (orario di chiusura).

Per utilizzare Qurami è indispensabile che la funzionalità di geolocalizzazione sia attiva (l'app mostra per prime le strutture nelle vicinanze che supportano il servizio).


Al momento non sono moltissime le strutture che permettono di staccare un biglietto in modalità remota. Abbiamo comunque verificato che sono numerosi gli sportelli per il cittadino a Roma che supportano il servizio. Sempre nella capitale alcuni ospedali, banche ed università offrono un'analoga possibilità.
Qurami può essere utilizzato per prendere il numero in alcuni uffici di Trieste, all'anagrafe di Firenze ed all'Università di Padova.

La novità di quest'oggi, però, è che l'amministrazione milanese ha appena deciso di aggiungere le proprie strutture. Come spiegato in questa pagina, il Comune di Milano ha deciso di portare su Qurami tutti i suoi uffici dell'anagrafe.
Sempre a Milano, comunque, altri uffici non afferenti al comune meneghino hanno già scelto di supportare Qurami e "velocizzare le code".

Tutti i link per effettuare il download di Qurami sono disponibili sul sito ufficiale del progetto.

Come non fare la fila con l'app Qurami - IlSoftware.it