15320 Letture

Come riconoscere un formato video con MediaInfo

Spesso può capitare di avere a che fare con un file video che non si riesce ad aprire né con Windows Media Player né con programmi come VLC (quest'ultimo integra un buon numero di codec utili per l'apertura di file multimediali realizzati in diversi formati).

Com'è possibile, allora, riconoscere un formato video e stabilire con quali codec audio-video è stato realizzato?

Una risposta efficace arriva da MediaInfo, applicazione gratuita che supporta decine di formati video differenti e riesce a stabilire le caratteristiche di un file (contenitore utilizzato, codec audio e video, aspect ratio, FPS, bitrate, sottotitoli,...) proponendole in un'unica finestra.

Al primo avvio di MediaInfo, il programma richiede di scegliere la lingua preferita per l'interfaccia utente (si può selezionare l'italiano) e la modalità di visualizzazione dei dati.
Per default, MediaInfo propone la versione più semplice (Formato destinazione) ma successivamente si potrà comunque optare per una veste grafica differente agendo sul menù Visualizza.

Come riconoscere un formato video con MediaInfo

L'applicazione è anche in grado di integrarsi con l'interfaccia di Windows ed in particolare con il menù contestuale che appare cliccando con il tasto destro del mouse sul nome di un file video o di una cartella.
MediaInfo, inoltre, può visualizzare le informazioni tecniche relative ad un qualsiasi video in Explorer, senza quindi abbandonare l'interfaccia di Windows.


Facendo clic su OK, quindi sulla prima icona in alto a sinistra (oppure sul menù File, Apri, File), si potrà selezionare il file video da esaminare.

Come riconoscere un formato video con MediaInfo

Il programma provvederà così a riconoscere il formato video e a visualizzare istantaneamente le informazioni sui codec necessari e sulle tracce audio/video presenti.

Per ottenere informazioni ancora più dettagliate, è possibile selezionare Scheda oppure Albero dal menù Visualizza:

Come riconoscere un formato video con MediaInfo

MediaInfo consente anche di stabilire immediatamente quali codec sono supportati dal sistema in uso: per procedere è sufficiente fare clic su Visualizza, Info sul sistema:

Come riconoscere un formato video con MediaInfo

L'applicazione provvede a stabilire quali codec audio e video sono installati in Windows e quindi quali tipi di formati è al momento in grado di gestire il sistema operativo e le applicazioni correlate (come Windows Media Player).
Ovviamente, un'applicazione come VLC consente di aprire molti altri formati audio/video (vedere questa pagina riassuntiva).


MediaInfo, invece, è attualmente in grado di riconoscere i formati elencati a questo indirizzo.

Quando MediaInfo ha a che fare con un file sconosciuto, comunque, prova ad offrire qualche suggerimento utile all'utente. Aprendo un file compresso, ad esempio, MediaInfo indica che non si tratta di un file video ma di un archivio ZIP, RAR e così via.

Nota importante. Il file d'installazione di MediaInfo installa sul sistema un componente potenzialmente indesiderato (OpenCandy). Per trasformare MediaInfo in un'applicazione portabile, esente da qualsivoglia componente aggiuntivo non strettamente indispensabile per il corretto funzionamento del programma, suggeriamo di:

1) scaricare questo file
2) estrarne il contenuto in una cartella temporanea, sul disco fisso
3) accertarsi che la connessione Internet sia attiva e funzionante quindi cliccare due volte sul file crea_mediainfo_portable.bat. Si tratta di un file batch che abbiamo realizzato per i nostri lettori e che permette di salvare, nella sottocartella MediaInfoPortable tutti i file necessari per il funzionamento di MediaInfo, in versione portabile

Come riconoscere un formato video con MediaInfo

4) attendere che il file batch abbia scaricato MediaInfo e preparato la sottocartella MediaInfoPortable

Come riconoscere un formato video con MediaInfo

5) copiare altrove la sottocartella MediaInfoPortable e fare doppio clic sul file eseguibile MediaInfo.exe per avviare il programma.


  1. Avatar
    Lepo
    18/11/2014 14:48:44
    Anche a me non piace la voce nel menu contestuale e l'ho tolta deselezionando l'opzione nelle impostazioni del programma, poiché in genere mi bastano le informazioni presenti nel tooltip di explorer. Tuttavia, quando ho necessità di avere più informazioni, seleziono un collegamento che ho creato in "Invia a..." che ritengo meno intrusivo della voce predefinita nel menu contestuale. :wink:
  2. Avatar
    Michele Nasi
    18/11/2014 13:53:38
    Puoi toglierla dalle impostazioni del programma. Io non ho spuntato l'apposita casella e nessuna voce è stata aggiunta al menù contestuale di Windows...
  3. Avatar
    miki64
    18/11/2014 13:35:27
    Anche in versione portatile, purtroppo il programma ha quell'antipatico vizio di aggiungere nel menu contestuale la non gradita voce "Apri con MediaInfo". E a nulla mi sono serviti del tool come ContexEdit o simili, finora. :(
  4. Avatar
    miki64
    06/11/2014 10:03:06
    Come al solito... GRAZIE! :approvato:
Come riconoscere un formato video con MediaInfo - IlSoftware.it