11856 Letture

Con Postekey il tuo pc è ovunque

Nasce da Poste Italiane PosteKey la chiavetta USB autoistallante che consente a chiunque di lavorare come in ufficio, pur essendo altrove. Il prodotto è nato grazie alla collaborazione tra Postecom e Adobe Systems.

Ovunque ci si trovi, con la chiavetta PosteKey sarà possibile accedere in sicurezza ai servizi online Postecert, firmare digitalmente o cifrare documenti ed email. Si potranno inoltre apporre e verificare marche temporali, verificare documenti firmati digitalmente o cifrati, trasportare, salvare e accedere ai propri dati.

PosteKey funziona su ogni pc senza richiedere l’installazione di driver di lettore e smart card crittografica: i dati possono essere protetti da Pin e l’accesso ai servizi in rete può avvenire tramite credenziali inserite sulla smart card crittografica, utilizzate per identificare e autenticare l’utente.

Con PosteKey non solo sarà possibile utilizzare i servizi di firma digitale Postecert in mobilità, ma anche accedere agli altri servizi complementari offerti dal Gruppo Poste Italiane come la posta elettronica certificata o il servizio di conservazione sostitutiva.


La collaborazione con Adobe aggiunge inoltre a PosteKey i vantaggi di una licenza software esclusiva di Adobe Acrobat che permette la creazione, conversione e condivisione illimitata di documenti, moduli ed email in formato Pdf, consente di sottoscriverli con firma digitale garantendone l’autenticità e l’integrità e, inoltre, di verificare documenti firmati digitalmente nei formati interoperabili rilasciati dai Certificatori Accreditati.

Fondamentale anche la possibilità di convertire e verificare documenti in formato Pdf/A (lo standard ISO 19005 per la conservazione a lungo termine), grazie al quale è possibile archiviare ogni genere di documento e reperirlo in modo semplice ed efficace.

Grazie alla versione di Adobe Acrobat in licenza esclusiva per PosteKey, gli utenti potranno applicare password ai documenti, impostare autorizzazioni specifiche per far visualizzare i documenti solo alle persone a cui sono destinati e rimuovere in modo permanente informazioni riservate in modo da non esporsi a rischi.


Dal 2 febbraio PosteKey sarà acquistabile online sul sito www.poste.it, presso gli uffici postali abilitati, i punti vendita del Gruppo Poste Italiane. A breve, inoltre, PosteKey sarà disponibile anche nei punti vendita dei principali distributori italiani di prodotti, soluzioni e servizi per l’ufficio.

Le aziende e le pubbliche amministrazioni potranno richiedere PosteKey alla strutture commerciali del Gruppo Poste Italiane che operano sul territorio o farne direttamente richiesta a Postecom.

Per maggiori informazioni su prodotto, prezzi, modalità d’acquisto e punti vendita è possibile far riferimento a questo sito.
www.01net.it

  1. Avatar
    molko
    29/06/2014 15:02:15
    sempre se riesci a farla funzionare (soprattutto con win7) i driver della smart card non funzionano va in crack continuamente è praticamente inutilizzabile ((ho formattato piu' volte il pc ho caricato solo la poste key e niente da fare..... tempo e lavoro sprecato
  2. Avatar
    salvatorelionetti
    05/11/2011 19:08:30
    Non solo non lo supporta ma si fregia della frase " ... funziona su ogni PC ... non richiede driver ... " Ovviamente e' una frase priva di senso logico (ma pregna di senso commerciale) in quanto e' il SO e non il PC a guidare il dialogo con la periferica. Inoltre i driver sono richiesti, forse volevano dire "senza il download di alcun driver"
  3. Avatar
    maxprodan
    02/02/2009 22:26:12
    Ho i miei dubbi che PosteKey di Poste Italiane possa essere concorrenziale a BusinessKey di Infocert (già da qualche tempo sul mercato). PosteKey costa euro 171,60 e se consideriamo il fatto che quest'ultima contiene il programma Adobe Acrobat 9 standard del valore di euro 418,80 potremmo ritenerla molto conveniente ma... quanti utenti hanno bisogno di Adobe Acrobat 9? Penso che per molti sia sufficiente avere Adobe Acrobat Reader, un programma di conversione dei file .doc in file .pdf ed un programma con il quale si possano effettuare unioni e suddivisioni di file .pdf, nonché spostamenti e cancellazioni di pagine (il tutto facilmente scaricabile gratuitamente dalla rete!), a queste persone converrà sicuramente BusinessKey che costa, se non sbaglio, euro 40,00! Ritengo inoltre un'occasione mancata per Poste Italiane non aver reso compatibile PosteKey con i sistemi operativi MAC e Linux, tale compatibilità avrebbe potuto costituire un indubbio vantaggio competitivo nei confronti di BusinessKey (attualmente compatibile solo con Windows).
Con Postekey il tuo pc è ovunque - IlSoftware.it