9736 Letture

Con Windows 7 arriva anche la Starter Edition di Office

L'obiettivo è quello di ampliare la base degli utenti Office.
Per questo motivo, con una nota pubblicata nella giornata di ieri sul proprio blog, Microsoft ha comunicato la prossima disponibilità di una Starter Edition di Office, che di fatto sostituisce la precedente offerta Works, e che potrà essere scaricata solo sui nuovi pc.

Dotata di funzionalità limitate, la Starter Edition di Office, che sarà parte dell'offerta Office 2010 prevista per il prossimo anno, include solo Excel e Word. Potrà però essere upgradata alle versioni superiori della suite, semplicemente acquistando le schede di aggiornamento che Microsoft renderà disponibili sulla propria rete commerciale.

Diversamente da Works, Office Starter sarà pienamente compatibile nel formato dei file alla suite completa.
L'obiettivo è evidente: contrastare efficacemente la diffusione di strumenti gratuiti, Google Docs in primis, ampliando nel contempo la prorpia base di utenti.
E sicuramente Starter rappresenta anche un buon banco di prova, per le innovazioni, non semplicemente tecnologiche, che Microsoft intende introdurre con Office 2010.
www.01net.it

Con Windows 7 arriva anche la Starter Edition di Office - IlSoftware.it