113836 Letture

Condividere documenti Google Drive senza account

E se si volesse evitare la registrazione di un account Google da parte dei destinatari? Drive, fortunatamente, consente di condividere documenti anche senza account: tutti gli utenti in possesso di uno speciale link potranno accedere direttamente al contenuto del documento condiviso con la possibilità, eventualmente, di apportare modifiche.
Questa particolare funzionalità è accessibile cliccando sul link Cambia (schermata di condivisione). Di default, i documenti sono "privati" (vengono cioé condivisi solo con le liste di utenti viste in precedenza):

Selezionando, invece, l'opzione Chiunque abbia il link, il documento verrà reso accessibile da parte di tutti coloro che saranno in possesso di uno specifico URL:

Cliccando sulla voce Può visualizzare, è possibile decidere quali operazioni saranno concesse a coloro che sono in possesso dello speciale URL (semplice visualizzazione del contenuto del documento, possibilità di aggiungere dei commenti, piena libertà di applicare modifiche).

A questo punto, dopo aver salvato la modifica, si potrà copiare il link esposto nel campo Link per condividere (combinazione di tastri CTRL+C) ed inviarlo, magari per e-mail o via messaggistica istantanea (CTRL+V per incollare), a quegli utenti che debbono poter visualizzare o modificare il documento.

Seguendo il link, l'utente che riceverà l'e-mail potrà subito visualizzare o modificare il documento indipendentemente dal fatto che disponga di un account Google o meno:

È interessante rimarcare che tutte le modifiche saranno immediatamente visibili dagli altri utenti al lavoro sul medesimo file. Chiunque non abbia effettuato il login ad un account Google, verrà indicato, nel testo del documento come Utente anonimo:

Qualunque utente sia a conoscenza del link per l'accesso al documento potrà visualizzarlo ed eventualmente apportare variazioni. È quindi preferibile utilizzare questa forma di condivisione dei documenti solamente con persone affidabili che si è certi non comunicheranno a terzi l'URL per l'accesso.

Le applicazioni Google Drive per Android ed Apple iOS sono molto valide e, diversamente da alcuni prodotti concorrenti, consentono di visualizzare e modificare i documenti direttamente dallo smartphone o dal tablet, senza appoggiarsi ad app sviluppate da terze parti:
- App Google Drive per Android
- App Google Drive per Apple iPhone, iPad e iPod Touch

Sui dispositivi a cuore Android ove si abbia già inserito il proprio account Google (sezione Impostazioni, Account e sincronizzazione), Drive effettuerà automaticamente il login mostrando subito la lista dei file conservati "sulla nuvola": basterà selezionare la voce I miei file:

Da qui, con un "tap" sul file d'interesse si potrà visualizzarne il contenuto:

Tenendo premuto sul documento, si potrà attivare – ove permessa – la modifica del testo:

Quando si cancella un file da Drive, suggeriamo di eliminarlo – dopo le opportune verifiche – anche dal Cestino cliccando su Altro nella colonna di sinistra quindi su Cestino.

Condividere documenti Google Drive senza account - IlSoftware.it - pag. 2