2198 Letture
Condividere le immagini di Google Foto con altri utenti

Condividere le immagini di Google Foto con altri utenti

Da oggi è possibile condividere le foto raccolte nel proprio archivio Google Foto con altri utenti: si può mettere a "fattore comune" l'intera libreria, le immagini che ritraggono persone specifiche o solo quelle scattate a partire da una certa data.

Google Foto comincia ad arricchirsi delle nuove funzionalità annunciate qualche settimana fa: Google Lens migliora il riconoscimento del contenuto delle immagini.

Da qualche ora gli utenti dell'ottima app che consente di organizzare, archiviare e ottimizzare le proprie foto e album fotografici (con la possibilità di effettuarne il backup automatico su Google Drive) hanno cominciato a veder comparire - nel menu principale - la funzionalità Raccolta condivisa.

Condividere le immagini di Google Foto con altri utenti

Essa consente di condividere istantaneamente tutto il proprio album fotografico con altri utenti o solamente le foto che ritraggono persone specifiche ed eventualmente solo le immagini scattate in futuro con la fotocamera del dispositivo mobile.


Condividere le immagini di Google Foto con altri utenti

La condivisione può essere ovviamente interrotta in qualunque momento ed è bene tenere presente che, in alcuni rari casi, il riconoscimento facciale di Google potrebbe comunque fallire. Per attivarlo anche in Italia fare riferimento all'articolo Riconoscimento facciale in Google Foto, come si attiva.

Condividere le immagini di Google Foto con altri utenti - IlSoftware.it