9135 Letture

Confermata per il 30 Giugno la "fine" di Windows XP

La "sentenza" di morte di Windows XP è stata confermata. Attraverso una lettera inviata alle sue aziende partner, Microsoft ha comunicato che, dal prossimo 30 Giugno, la società non commercializzerà più Windows XP. Non è prevista alcuna eccezione: il sistema operativo non sarà più venduto né in versione "pacchettizzata" né concessa in versione OEM.

L'annuncio di Microsoft rigetta di fatto la petizione promossa da circa 100.000 utenti che avevano pubblicamente richiesto un prolungamento della "vita" di Windows XP.

I produttori di personal computer, purtuttavia, potranno continuare a vendere sistemi con Windows XP preinstallato, almeno fino al 31 Gennaio 2009. Microsoft, da parte sua, rilascerà patch ed aggiornamenti critici per il sistema operativo fino al mese di Aprile 2014. Agli utenti di Windows Vista Business, Ultimate ed Enterprise continuerà ad essere permesso il "downgrade" a Windows XP.


Bill Veghte, uno dei responsabili Microsoft, ha dichiarato: "le modifiche architetturali e le migliorie in termini di sicurezza che sono state introdotte in Windows Vista hanno causato qualche incompatibilità con hardware ed applicazioni già presenti sul mercato e già in uso tra gli utenti". Veghte ha comunque voluto sottolineare come siano stati compiuti grandi sforzi per risolvere tali problematiche.

  1. Avatar
    omonimo
    01/07/2008 22.56.49
    Fino a qualche mese fa si messo in evidenza che XP2 e XP3 siano superiori a Vista, + il secondo. Tanta battaglia per che cosa per una fumata nera, come quella che si è vista. :arrow:
  2. Avatar
    belgarion
    01/07/2008 22.44.42
    la tecnologia deve andare avanti se il prodotto è valido come lo è xp ma vista è un bambino nato morto o si aspettano home server 2008 e windows 7 o è meglio passare a mac o linux....svegliatevi !!!!
  3. Avatar
    AAAAAA
    01/07/2008 20.20.19
    Impossibile: nn posso credere ke ci sia gente ke sostenga la superiorità di Vista rispetto ad Xp, purtroppo Microsoft ha commesso uno sbaglio, o forse l'ha fatto apposta, ki lo sa... ma è bene rendersene conto!!!
  4. Avatar
    Rexsalvatore
    01/07/2008 20.06.03
    Adesso saremo tutti nei guai! Vista è un succhia energia insaziabile senza alcun corrispettivo. Chi pensa che possa validamente sostituire XP dovrà ricredersi specialmente se non si limita ai soliti file di Office, ma utilizza scanner e programmi di grafica e giochi.
    Speriamo solo che venga presto immesso sul mercato il nuovo S.O. che Microsoft sta attualmente testando.
  5. Avatar
    juk
    01/07/2008 20.05.30
    Utilizzi alcune macchine in azienda con Windows Vista. Nessun problema di alcun tipo con le altre macchine XP e nè tantomeno con Windows Server 2003 :o

    bye juk
  6. Avatar
    Lettore anonimo
    01/07/2008 20.03.15
    I primi due utenti non sono tecnici che lavoro su macchie e reti se no la penserebbero diversamente rispetto alla morte di s.o. proprietario!!!

    E poi sicuramente non hanno provato ad installare sistemi con Vista su reti miste, quello si che è da ridere, chiedetelo al mio capo che ci ha provato; Dopo 3 giorni di lavoro ha decretato la morte del nuovo pc e la sua ressurrezione con XP.

    Ne riparliamo tra qualche mese... hahaha!!!, sò già che mi divertiro un mondo quando dovro dire ai tecnici aziendali che i loro server sono troppo obsoleti per farli interagire con desktop nuovi su cui è installato vista... :twisted: ed è il nuovo pc del capo o peggio della segretaria del capo :twisted:
  7. Avatar
    Darkman
    27/06/2008 13.10.46
    Dato che Windows XP è condannato a "morte" qualcuno sa come finirà con Windows XP Pro x64??
  8. Avatar
    mauroz65
    27/06/2008 13.04.56
    Penso che Vista sia all'altezza di sostituire XP la tecnologia dve andare avanti.
  9. Avatar
    Lettore anonimo
    26/06/2008 11.43.26
    Era ora che morisse... ormai XP è obsoleto. Non è possibile pensare di installarlo su macchine del 2008.
Confermata per il 30 Giugno la