1868 Letture

Cortex A32, processore ARM per indossabili e IoT

In occasione del Mobile World Congress di Barcellona, ARM ha presentato un nuovo processore Cortex pensato specificamente per i dispositivi indossabili e per l'Internet delle Cose (IoT).

Cortex A32, questo il suo nome, è contraddistinto da un consumo energetico ridottissimo, pari ad appena 4 mW.
Il processore utilizza il set di istruzioni ARMv8 ed è quindi pensato come sostituito per le vecchie architetture Cortex A7 e Cortex A5.

Cortex A32, processore ARM per indossabili e IoT

Per ridurre le dimensioni e contenere i consumi, Cortex A32 può eseguire solamente codice a 32 bit: si tratta della prima CPU ARMv8 che non include il supporto per i 64 bit.
Nonostante questo, Cortex A32 permette comunque un rilevante balzo in avanti, in termini di performance, rispetto ai Cortex A7 e Cortex A5, soprattutto per ciò che riguarda la cifratura dei dati.


Cortex A32 si propone quindi come un'ottima scelta per gli indossabili, per i device del mondo IoT, per i sistemi integrati, per le schede a basso costo come Raspberry Pi e Pi Zero.

Cortex A32, processore ARM per indossabili e IoT - IlSoftware.it