3830 Letture

Da OneCare a Morro: la sicurezza Microsoft si fa gratuita

Cambia, e radicalmente, la strategia di Microsoft in ambito sicurezza.

Niente più Windows Live OneCare, che verrà dismesso nella seconda metà delprossimo anno, contestualmente al lancio di un nuovo servizio, completamente gratuito e decisamente orientato al mondo consumer.

Morro, questo il nome in codice del nuovo prodotto, si limiterà alla sola protezione da malware, comprendendo dunque antivirus, antispyware, antirootkit e protezione da Trojan, e perdendo quelle funzionalità aggiuntive di ottimizzazione incluse in OneCare.

Microsoft giustifica il cambio di rotta con motivazioni di scenario e tecniche. Oltre il 50% dei pc installati non dispone di adeguate protezioni antivirus, sostiene: la disponibilità di una soluzione gratuita potrebbe essere da stimolo e incoraggiamento ad adottare comportamenti più consapevoli.
Dal punto di vista prettamente tecnico, invece, Microsoft riconosce che OneCare è progettato per chi dispone di connessioni a banda larga e di macchine sufficientemente aggiornate. Il nuovo Morro, invece, avrà richieste di sistema decisamente inferiori e dunque sarà adatto a un pubblico molto più vasto.


La stampa statunitense si è subito rivolta ai diretti competitor di Microsoft per verificare quale impatto possa avere questo annuncio. La maggiro parte, tuttavia, rilancia. Per una Symantec che non rilascia dichiarazioni e per un Sophos che rivendica una mission più orientata al mondo professionale, l'unica che si sbilancia risulta essere McAfee. Che però respinge ilcolpo. In fondo, Microsoft sta semplicemente riconoscendo un proprio errore, è l'opinione del vendor.
www.01net.it

Da OneCare a Morro: la sicurezza Microsoft si fa gratuita - IlSoftware.it