2417 Letture

Dagli autori di Skype, ecco la nuova versione di Joost

Joost, il progetto lanciato dagli "inventori" di Skype - Janus Friis e Niklas Zennstrom -, si avvicina alla release finale. E' stata infatti da poco resa disponibile a tutti i beta tester registrati, la versione 0.9 del software che, nell'intento degli autori, si prefigge come scopo quello di rivoluzionare il mondo della televisione così com'è oggi concepita.
C'è da crederci visto il successo e la fama che Friis e Zennstrom si sono guadagnati negli scorsi anni con il lancio del network Kazaa prima, di Skype poi. Joost riuscirà ad imporsi se saprà tessere accordi ed alleanze con i vari produttori di contenuti. A quel punto, acquisito un buon numero di utenti, potrà diventare una concreta opportunità di business: ai contenuti video trasmessi attraverso Joost potranno infatti essere associati spot pubblicitari degli inserzionisti.
La fase di pre-registrazione è chiusa: chi volesse provare in anteprima Joost può farlo solo facendosi inviare un "invito" da conoscenti che già utilizzano il software.
Joost appare oggi come una sorta di Media Center attraverso il quale gli utenti del network possono fruire di una serie di contenuti scelti. E' assai probabile che nel prossimo futuro Joost si apra ai contributi degli utenti che dovrebbero essere liberi di condividere trasmissioni video. La piattaforma si basa infatti sulla tecnologia peer-to-peer sebbene Friis e Zennstrom tendano a rimarcare come Joost sia in corso di sviluppo tenendo in primo piano la questione legata alla tutela dei contenuti protetti da diritto d'autore: sarà quindi difficile veicolare materiale coperto da copyright. La soluzione utilizzata per la distribuzione dei contenuti video ricalca sostanzialmente quella impiegata in Skype: non si utilizzano, quindi, server centralizzati ma si sfrutta la banda condivisa tra tutti gli utenti collegati al network.
All'atto dell'installazione di Joost 0.9, gli utenti registrati dovranno scegliere un username che sostituirà l'utilizzo dell'indirizzo e-mail in fase di login.
Per maggiori informazioni su Joost è possibile far riferimento al sito ufficiale.

Dagli autori di Skype, ecco la nuova versione di Joost - IlSoftware.it