4936 Letture

Decriptare i file cifrati dai ransomware con Emsisoft

Emsisoft, dopo aver rilasciato la nuova versione del suo software antimalware (Anti malware gratis, Emergency Kit 11 scova elementi dannosi o superflui), ha appena promosso un'interessante iniziativa.

I tecnici della società hanno infatti appena portato al debutto questo sito web, una pagina che raccoglie tutti i software capaci di decifrare i file crittografati dai ransomware.

Decriptare i file cifrati dai ransomware con Emsisoft

Se, a seguito di un attacco ransomware, i propri file risultassero illeggibili perché crittografati dal malware usando una chiave mantenuta segreta, sarà possibile verificare la presenza - nella pagina allestita da Emsisoft - di un modulo gratuito per la decodifica automatica.


Per riconoscere quale ransomware avesse attaccato un sistema, basterà utilizzare le indicazioni riportate nell'articolo Ransomware, come riconoscere subito la loro identità. Il servizio ID Ransomware aiuta infatti a tracciare subito un "identikit" del malware.
Lo strumento può basarsi sia sulle note mostrate dal ransomware, sia sull'analisi di un file codificato dal malware.

Decriptare i file cifrati dai ransomware con Emsisoft - IlSoftware.it