11812 Letture
Disattivare le funzioni di Windows che possono creare problemi

Disattivare le funzioni di Windows che possono creare problemi

Un hardening tool è un'utilità che permette di disabilitare funzionalità utilizzabili anche per finalità malevole.

Alcune caratteristiche di Windows o di alcuni tra i software più utilizzati (come Microsoft Office) sono sempre più spesso sfruttate come "testa di ponte" per eseguire codice malevolo sul sistema degli utenti.

Quest'oggi vogliamo presentarvi Hardentools, un'applicazione sviluppata dall'italiano Claudio Guarnieri, attivissimo ricercatore co-fondatore di Security Without Borders, collettivo di hacker e professionisti della cyber security che fanno volontariato nell'assistenza verso giornalisti, difensori dei diritti umani e organizzazioni no-profit sui problemi legati alla sicurezza informatica.

Il fine ultimo di Hardentools è quello di permettere una rapida disattivazione (basta un clic) di tutte quelle funzionalità che possono creare problemi sui sistemi di utenti finali e professionisti.

Cliccando sul pulsante Harden, l'utilità permette di disattivare Windows Scripting Host, le funzionalità autorun e autoplay, strumenti come PowerShell, le macro, il caricamento di oggetti OLE e gli ActiveX in Microsoft Office, il caricamento di codice JavaScript nei documenti PDF con Acrobat Reader, l'esecuzione di eventuali oggetti inseriti all'interno dei file PDF.


Disattivare le funzioni di Windows che possono creare problemi

Per applicare le modifiche, come ultimo passo basterà riavviare il sistema operativo mentre per ripristinare la situazione originaria si dovrà semplicemente eseguire di nuovo Hardentools e cliccare sul pulsante Restore.

La disattivazione delle caratteristiche citate porta con sé, ovviamente, delle conseguenze. Lo sviluppatore o l'utente evoluto che lavorano spesso con il prompt dei comandi, che eseguono script e che interagiscono con PowerShell troveranno le limitazioni applicate da Hardentools troppo severe.


Disattivare le funzioni di Windows che possono creare problemi

Gli utenti finali, invece, potranno trarre beneficio da Hardentools perché eviteranno l'eventuale caricamento di oggetti che possono avere un impatto negativo sulla configurazione di Windows.

Hardentools non è un antivirus, non è un prodotto che impedisce l'utilizzo di software rischiosi, non evita che eventuali vulnerabilità presenti in un'applicazione possano essere bersaglio di codice malevolo sviluppato "ad hoc".

L'applicazione offre un livello di sicurezza in più per proteggere i sistemi e le workstation degli utenti che già impiegano soluzioni per la difesa.
A questo proposito, suggeriamo la lettura dell'articolo Come non prendere virus e malware quando si scaricano programmi.

Hardentools
- Download gratuito: github.com
Licenza: freeware
Compatibile con: Windows 7, Windows 8.1, Windows 10


Disattivare le funzioni di Windows che possono creare problemi - IlSoftware.it