5054 Letture

Disattivati i componenti per l'aggiornamento a Windows 10

Fino allo scorso 29 luglio, Microsoft aveva posto in essere la campagna "Ottieni Windows 10" predisponendo la visualizzazione, su tutti i sistemi Windows 7 e Windows 8.1, di un messaggio che invitava ad autorizzare l'aggiornamento alla più recente versione del sistema operativo del colosso di Redmond.

Disattivati i componenti per l'aggiornamento a Windows 10

Dopo fine luglio scorso, Microsoft ha disattivato la comparsa del messaggio che invitava all'aggiornamento a Windows 10 ma i componenti responsabili della visualizzazione sono rimasti sui PC e sui dispositivi Windows 7 e Windows 8.1 degli utenti.

Oggi Microsoft rilascia un aggiornamento (KB3184143), attraverso Windows Update, che di fatto disabilita tutti i componenti di sistema usati per esporre il messaggio "Ottieni Windows 10".

Non tutti sanno, tuttavia, che nonostante il 29 luglio sia ormai passato già da un pezzo, i possessori di una regolare licenza di Windows 7 o di Windows 8.1 possono ancora passare gratuitamente a Windows 10.
La procedura da seguire è illustrata nel dettaglio all'interno dell'articolo Aggiornare gratis a Windows 10 è ancora possibile con il Product Key.

Disattivati i componenti per l'aggiornamento a Windows 10 - IlSoftware.it