9786 Letture

Disinstallare Windows 10 Anniversary Update: solo 10 giorni di tempo

Microsoft ha deciso di ridurre il numero di giorni concessi agli utenti per disinstallare Windows 10 Anniversary Update. Anziché 30 giorni, come avvenuto sino ad oggi, gli utenti di Windows 10 hanno ora solo 10 giorni di tempo per tornare alla build precedente rimuovendo l'Anniversary Update.

Digitando Ripristino nella casella di ricerca di Windows 10, il pulsante Per iniziare in corrispondenza della voce Torna a una build precedente sarà disponibile soltanto per dieci giorni. Trascorso tale periodo di tempo, il sistema operativo cancellerà automaticamente i file necessari per il ripristino della build precedente recuperando anche spazio prezioso.

Disinstallare Windows 10 Anniversary Update: solo 10 giorni di tempo

Tali file sono conservati in alcune cartelle nascoste, nella directory radice dell'unità C:. Se si volesse effettuarne il backup, la procedura è la stessa che era stata illustrata a suo tempo nell'articolo Windows 10 dopo un mese: tornare a Windows 7 o 8.1 trascorsi 30 giorni.


Dopo aver aggiornato al sistema a Windows 10 Anniversary Update il consiglio è quindi quello di verificare che tutto funzioni correttamente perché si avranno soltanto dieci giorni per richiedere il ripristino della precedente build.

Coloro che possiedo l'immagine ISO di una precedente build di Windows 10 potranno comunque ripristinarla in qualunque momento effettuando un'installazione da zero del sistema operativo.

Per recuperare subito spazio su disco nel caso in cui l'Anniversary Update soddisfacesse in toto le proprie aspettative, è possibile seguire le indicazioni riportate nell'articolo Come liberare spazio su disco.


Per conoscere le principali novità di Windows 10 Anniversary Update, suggeriamo la lettura dei seguenti articoli:

- Novità Windows 10 in anteprima, vediamole da vicino - Prima puntata
- Novità Windows 10 Anniversary Update - Seconda puntata

  1. Avatar
    CBino
    04/08/2016 21:51:48
    Ho aggiornato il mio notebook attraverso il MCT-Windows 10 Anniversary Update e subito dopo ho, attraverso la pulizia disco e pulizia file di sistema, recuperato circa 17 GB! di spazio su disco C. Naturalmente mi sono precluso (lo farò, se necessario, attraverso un’ immagine di sistema creata prima dell’aggiornamento) la possibilità di ripristinare la build precedente ed infatti alla voce ripristino compare la scritta “questa opzione non è più disponibile perché il tuo PC è stato aggiornato più di dieci giorni fa”! (da qui ho capito che la possibilità di ritornare alla versione precedente e limitata ai dieci giorni successivi al passaggio). Leggo che qualcuno, non soddisfatto di questo aggiornamento/nuova versione, vuole tornare indietro. A questo punto chiedo al direttore Nasi proprio a beneficio di chi vuole ripristinare la versione precedente: una volta tornato alla vecchia build per evitare che l’aggiornamento sia automaticamente scaricato e installato attraverso Windows Update cosa bisogna fare? Come si possono disattivare gli aggiornamenti automatici in Windows 10 senza ricorrere a procedure alquanto ostiche per la maggior parte degli utenti windows? Andiamo incontro alle stesse vicissitudini/procedure insorte per evitare il passaggio da Win 7 e 8 a Win 10? Grazie
  2. Avatar
    Michele Nasi
    04/08/2016 17:33:20
    Non devi scaricare nulla. Digita "Ripristino" nella casella di ricerca di Windows 10 oppure accedi alle impostazioni, clicca su "Aggiornamento e sicurezza", su "Ripristino". Infine clicca su "Per iniziare" in corrispondenza di "Torna a una build precedente".
  3. Avatar
    cesarercos
    04/08/2016 16:37:35
    scusate, per concludere: apro l'exe indicato e si apre una finestra: grazie per aver eseguito l'aggiornamento alla versione più recente---esci . da qui non ho la possibilità di tornare indietro.
  4. Avatar
    cesarercos
    04/08/2016 16:27:14
    preciso: ho scaricato il file: windows 10 upgrade 9252-5656 kb In alternativa, è possibile portarsi in questa pagina quindi cliccare su Scarica ora lo strumento. Verrà così prelevata l'ultima versione del Media Creation Tool, strumento che consente di aggiornare direttamente Windows 10 all'Anniversary Update e di generare un file ISO "allo stato dell'arte".
  5. Avatar
    Michele Nasi
    04/08/2016 16:22:14
    Ripristino -> Per iniziare (in corrispondenza di "Torna alla build precedente").
  6. Avatar
    cesarercos
    04/08/2016 16:21:07
    vorrei disinstallare anniversary, ma nel vostro articolo non ho capito come farlo; chiedo qualche parola in più. stamattina l'ho installato, con un file windows upgrade-5656 kb, perché non mi era ancora comparso nella facciata degli aggiornamenti. lo scaricamento e la installazione è stata regolare, ed è durata circa 1 ora. vorrei disinstallarlo. tutto è molto più lento di prima: programmi e avvio e flusso di lavoro; stavo molto meglio prima. ho verificato e non ho nessun virus. come disinstallarlo? grazie
Disinstallare Windows 10 Anniversary Update: solo 10 giorni di tempo - IlSoftware.it