1508 Letture

Donazione per lo tsunami: è in realtà un worm

Non bisogna stupirsi e per certi aspetti era prevedibile. Purtroppo. Da Sophos arriva la segnalazione di un worm mass mailing che si cela dietro la nobile causa di ricerca fondi per il terribile disastro in Asia.
Il worm arriva via posta elettronica con le seguenti caratteristiche:
Oggetto: Tsunami Donation! Please help!
Testo del messaggio: Please help us with your donation and view the attachment below! We need you!
Allegato: tsunami.exe
In realtà il file eseguibile tsunami.exe nasconde il worm W32/VBSun-A che, se avviato, spedisce il messaggio ad altri utenti prendendo l'indirizzo dalla rubrica del PC infetto.
Inoltre, viene perpetrato un attacco di tipo DOS (Denial of Service), nei confronti di un sito tedesco di hacking con l'obiettivo di metterlo fuori uso in seguito al bombardamento di messaggi e-mail. Maggiori informazioni sul worm sono disponibili a questo indirizzo. La diffusione del wrom è comunque limitata.
Parallelamente è stata segnalata l'ennesima versione (siamo ormai alla trentacinquesima, la prima è apparsa a febbraio dell'anno scorso) di MyDoom. Si diffonde via e-mail e promette accesso a siti pornografici protetti. La password, fornita in allegato, contiene in realtà il codice virale. Tutti gli antivirus aggiornati sono comunque in grado di rilevare le nuove minacce.
www.01net.it
Una dettagliata analisi sul comportamento di questo worm è disponibile nel nostro "Osservatorio virus".

Donazione per lo tsunami: è in realtà un worm - IlSoftware.it