9428 Letture

Download di Windows 10 build 10130: le novità

Microsoft ha appena reso disponibile, attraverso i suoi server, una nuova versione di anteprima di Windows 10, la build 10130. Con la versione definitiva di Windows 10 ormai alle porte, la build 10130 non introduce - e non potrebbe essere diversamente - novità di particolare rilievo.
Com'è ovvio, non ci sono nuove funzionalità ma una serie di migliorie di quanto già fatto sinora.

La principale novità dell'ultima release di anteprima di Windows 10 sono probabilmente le icone. Quelle utilizzate nelle precedenti build erano francamente improponibili: monumentali, dai contorni troppo netti e squadrati, erano tutt'altro che belle da vedersi.

Nell'immagine, l'"evoluzione" delle icone da Windows 8.1 all'ultima build di Windows 10.

Download di Windows 10 build 10130: le novità

Nella prima riga le icone utilizzate in Windows 8.1; nella seconda, le orribili icone adottate nelle precedenti build di Windows 10; nell'ultima, la soluzione adottata a partire dalla build 10130, appena rilasciata.


L'altra novità più importante, riguarda le possibilità di personalizzazione del menu Start, accessibili dalle impostazioni del sistema operativo. Grazie alle regolazioni introdotte, si possono ora ridurre le dimensioni del menu Start sull'interfaccia desktop ed impostare la posizione del pulsante per l'arresto ed il riavvio del sistema oltre a quella del menu "Tutti i programmi".

Si registrano poi ulteriori modifiche visuali come quelle sulle "jump list". Richiamabili dall'utente cliccando col tasto destro del mouse sull'icona mostrata nella barra delle applicazioni, le "jump list" sono state adeguate, graficamente, al resto dell'interfaccia di Windows 10.


In modalità tablet (funzionalità Continuum), è adesso possibile effettuare uno swipe del bordo superiore dello schermo per accedere alle funzionalità delle applicazioni, come avviene in Windows 8.1.

Tra le modifiche di minore entità, l'aggiunta di un pannello laterale nel browser Edge che può essere bloccato (pinned) e che può facilitare l'accesso alle informazioni fornite dall'assistente digitale Cortana, ai preferiti e così via.
A proposito di Cortana, adesso è possibile ricorrere alla combinazione di tasti Windows+C per accedervi più rapidamente.

La funzionalità Stampa su PDF, direttamente integrata in Windows 10 ed accessibile da qualunque applicazione, consentirà di utilizzare una stampante virtuale per produrre istantaneamente un documento in formato PDF.

Le barre delle applicazioni utilizzate nei desktop virtuali di Windows 10 diventano personalizzabili. A scelta dell'utente, è possibile utilizzare la stessa taskbar in tutti i desktop virtuali oppure versioni "filtrate" sulla base delle app in uso in ciascun ambiente.

Download di Windows 10 build 10130

Per ora, la versione base per l'installazione dell'anteprima di Windows 10 resta la precedente build 10074, prelevabile da queste pagine o direttamente dai link seguenti in formato ISO:

- Download Windows 10 versione 64 bit (x64) in italiano (3,9 GB circa)
- Download Windows 10 versione 32 bit (x86) in italiano (3,0 GB circa)

Per scaricare Windows 10 build 10130 bisognerà quindi la build 10074 (o precedenti) ed optare per la modalità di installazione "veloce" delle preview (il cosiddetto "fast ring").


Coloro che avessero già installato una precedente build di Windows 10, debbono digitare Windows Update nella casella accanto al nuovo pulsante Start quindi cliccare su Impostazioni di Windows Update.
Scegliendo la voce Opzioni avanzate si deve optare per la voce Veloce in corrispondenza del menu a tendina Scegliere come installare le build di anteprima.

In questo modo l'ultima build 10130 di Windows 10 in italiano verrà automaticamente scaricata ed installata (Windows Update provvederà all'aggiornamento automatico della copia di Windows 10 correntemente installata sul sistema).

Download di Windows 10 build 10130: le novità - IlSoftware.it