3832 Letture

Dropbox a 200 milioni di utenti. In arrivo il client "business"

Il CEO di Dropbox, Drew Houston, ha festeggiato quest'oggi un importante traguardo. Il servizio per l'hosting di file "sulla nuvola" ha infatti raggiunto e superato la soglia dei 200 milioni di utenti. Esattamente cento milioni di utenti in più rispetto allo scorso anno, di questi tempi (Dropbox raggiunge 100 milioni di utenti e parla italiano).

Oltre all'annuncio del nuovo record, Houston ha parlato di un client per il cloud espressamente dedicato agli utenti aziendali: il suo nome è Dropbox for Business ed è scaricabile da questa pagina.
L'applicazione permetterà di suddividere i file personali da quelli legati alla propria attività lavorativa: non sarà però necessario abbandonare il client od utilizzare contemporaneamente più programmi dal momento che Dropbox for Business, attraverso due schede a sé stanti, permettere di accedere ad entrambe le tipologie di contenuti.


Dropbox vuole insomma scrollarsi di dosso il giudizio che sinora le era stato affibbiato: un servizio orientato più che altro ai clienti consumer e poco alle realtà aziendali.
Niente di più sbagliato, ha commentato Houston citando alcuni dati statistici: nell'ultimo anno, Dropbox sarebbe stato impiegato da 4 milioni di utenti per scopi lavorativi così come dal 97% delle società presenti nella Fortune 500, lista aggiornata dall'omonima rivista statunitense.

Dropbox a 200 milioni di utenti. In arrivo il client