6905 Letture

Dropbox si aggiorna per sfidare Google Drive

Dropbox ha deciso di rispondere al lancio di Drive, il servizio di storage "in the cloud" proposto da Google (suggeriamo la lettura di questo nostro articolo), presentando alcune novità. Con l'odierno rilascio di Dropbox 1.4, la società di San Francisco reagisce proponendo un software client parzialmente rinnovato con l'aggiunta di una funzionalità che consente di importare file fotografici direttemante da fotocamere, telefoni, schede di memoria e di condividerli online.

Chi farà uso del nuovo strumento potrà sfruttare due vantaggi: in primis, potrà aggiungere 3 GB di spazio al quantitativo già a disposizione gratuitamente ed inoltre potrà visualizzare il proprio archivio fotografico sul web collegandosi ad un'apposita pagina approntata dagli sviluppatori di Dropbox.
Le foto vengono mostrate sotto forma di miniature e proposte in ordine cronologico sulla base del mese in cui sono state scattate. Con un semplice clic del mouse l'immagine si aprirà nel browser, a pieno schermo. Contestualmente sarà possibile salvare la foto sul personal computer oppure attivare la condivisione con altri utenti.
I 3 GB di spazio addizionali saranno disponibili a tempo indeterminato ma potranno essere sfruttati esclusivamente per la memorizzazione delle foto.

Dropbox 1.4 è prelevabile gratuitamente facendo riferimento al sito ufficiale.

Dropbox si aggiorna per sfidare Google Drive - IlSoftware.it