1891 Letture

Due sviluppatori di Thunderbird lasciano Mozilla

Appena tre settimane dopo che Mozilla Corporation ha lasciato nelle mani di una nuova società collegata lo sviluppo di Thunderbird, gli unici due sviluppatori stipendiati dell'azienda hanno comunicato la loro intenzione di abbandonare il progetto. Sia Scott McGregor che David Bienvenu hanno utilizzato blog "non ufficiali" per rendere nota la notizia.
"Penso di continuare a lavorare sul progetto Thunderbird in qualità di volontario", ha dichiarato McGregor, uno dei "fondatori" - nel 2003 - del client di posta opensource. "Faccio tanti auguri a Mozilla Corporation ed alla nuova Thunderbird Mail Corporation". Un simile messaggio di commiato è stato pubblicato da Bienvenu.
Il CEO di Mozilla, Mitchell Baker, non ha esplicitamente commentato la vicenda preferendo tornare ancora una volta sulla decisione di creare una nuova realtà aziendale per lo sviluppo di Thunderbird: "abbiamo le persone in grado di seguire lo sviluppo di un client di posta elettronica stand-alone ma non possediamo un team in grado di seguire in modo efficace sia Thunderbird che altri prodotti".
Firefox ha saputo ben cavalcare l'interesse degli utenti di tutto il mondo, ha spiegato Baker, facendo riferimento ai successi inanellati dal browser opensource nel corso degli ultimi due anni. Thunderbird non ha fatto lo stesso. "Questo client di posta vanta un'eccellente architettura di base", ha osservato il CEO di Mozilla. Per questo, secondo quanto illustrato da Baker, si sarebbe resa necessaria la costituzione della nuova società "MailCo".

Due sviluppatori di Thunderbird lasciano Mozilla - IlSoftware.it