4892 Letture

E' morto Steve Jobs, il mentore di Apple

Sul sito di Apple solo una foto: Steve Jobs 1955 - 2011. Così l'azienda da lui fondata ha dato la notizia della morte di Steve Jobs.
Sulla pagina a lui dedicata, poi, si legge: "Apple ha perso un genio visionario e creativo e il mondo ha perso un uomo speciale. Quelli di noi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e lavorare con lui hanno perso un caro amico e un mentore. Steve lascia dietro di sé una azienda che solo lui avrebbe potuto creare e il suo spirito sarà per sempre alla base di Apple". L'invito è poi quello di inviare pensieri e ricordi a questo indirizzo.

Lunghi gli anni di una malattia, il cancro al pancreas, che nemmeno il trapianto è riuscito a debellare.
Jobs aveva preso un nuovo congedo per motivi di salute, tempo indeterminato, nel mese di gennaio, per poi lasciare definitivamente la carica di Ceo nel corso del mese di agosto.


Trentacinque anni nel mondo It, al nome di Steve Jobs si legano almeno tre capisaldi di questa industria: Apple II, nel 1977, e dunque il lancio del personal computer, iPod e iTunes, all'inizio degli anni Duemila e iPhone, nel 2007.
Ogni volta a Jobs e a Apple è stato riconosciuto il merito di cambiare radicalmente il modo di concepire i computer, la musica, la telefonia.
Cosa che sta accadendo anche con la sua ultima "creatura": l'iPad lanciato nel 2010.

www.01net.it

  1. Avatar
    Zen
    12/10/2011 01:20:34
    X quanto x molti aspetti fosse semplicemente un capitalista (e x altro pure ****), onore al merito d'averci visto lungo e aver contribuito a portare l'informatica nelle nostre case.
  2. Avatar
    Costanzo Pinotti39
    11/10/2011 23:49:29
    :angioletto: :angioletto: eri grande , sei grande, sarai sempre grande. Sicuro rimarrai nella STORIA. ARRIVEDERCI
  3. Avatar
    Faus74
    06/10/2011 16:10:47
    RIP
  4. Avatar
    Lettore anonimo
    06/10/2011 12:35:27
    Il mondo è cambiato grazie a tre mele: la mela di Adamo ed Eva, la mela di Newton, e la mela di Steve Jobs. RIP :(
E' morto Steve Jobs, il mentore di Apple - IlSoftware.it