7639 Letture

Ecco Windows Phone 8.1 e l'assistente digitale Cortana

Sul palco della "Build Conference" in corso a San Francisco, il nuovo CEO di Microsoft - Satya Nadella - insieme con Stephen Elop e Terry Myerson hanno presentato le novità del colosso di Redmond sul versante "mobile". L'idea è quella rafforzare l'ecosistema Microsoft proponendo una vasta schiera di prodotti e servizi strettamente integrati fra di loro e basati sulle piattaforme Windows 8.1 e Windows Phone 8.1.

Proprio l'annuncio di Windows Phone 8.1 è una delle principali novità dell'edizione di quest'anno dell'evento organizzato da Microsoft. La nuova versione del sistema operativo per dispositivi mobili verrà distribuita agli utenti di Windows Phone 8 nelle prossime settimane (forse già a fine aprile od ai primi di maggio), sotto forma di aggiornamento gratuito. A partire da questo mese, invece, Windows Phone 8.1 sarà preinstallato sui nuovi device immessi sul mercato.


La principale innovazione è sicuramente l'aggiunta dell'assistente digitale Cortana. Ne avevamo già parlato qualche tempo fa (Si chiama Cortana l'assistente digitale di Windows Phone) ed è la risposta di Microsoft ad Apple Siri e a Google Now.
Cortana sostituisce completamente la funzionalità di ricerca di Windows Phone e provvede ad offrire all'utente tutta una serie di indicazioni e suggerimenti personalizzati, sulla base dello specifico utilizzo dello smartphone o del tablet. L'assistente digitale di Microsoft, seguendo la strada segnata da Google Now, si adatta a quello che è il comportamento dell'utente ed alle modalità d'uso del suo dispositivo mobile.
L'utente avrà modo di impostare degli orari durante i quali Cortana non dovrà "farsi vivo" e, quindi, non rappresentare fonte di disturbo anziché strumento di utilità.

Cortana può mantenere aggiornato l'utente sulle attività di colleghi ed amici, fornire suggerimenti sui migliori ristoranti nelle vicinanze, tenere traccia degli appuntamenti, ricordare i compiti da espletare e gli incontri imminenti, fornire indicazioni meteo, consigli per evitare il traffico ed, in generale, rispondere a qualunque quesito posto in linguaggio naturale.


Il nuovo Action centrer di Windows Phone 8.1 mostra informazioni aggiuntive come il livello di carica della batteria, quattro pulsanti liberamente personalizzabili e le notifiche generate da qualunque applicazione installata sul device.

Chi aggiornerà a Windows Phone 8.1 potrà personalizzare in profondità il look delle "piastrelle" (o "tiles") visualizzate nella schermata principale aumentando il numero di elementi mostrati dal sistema operativo.



La nuova tastiera virtuale di Windows Phone 8.1 sarà più intelligente, in grado di adeguarsi allo stile di scrittura dell'utente e capace di offrire suggerimenti più pertinenti. Secondo Joe Belfiore, Microsoft sarebbe riuscita a battere il record mondiale in termini di velocità di stesura di un testo: Windows Phone 8.1 avrebbe permette di scrivere un lungo messaggio più rapidamente di 8 secondi rispetto all'utilizzo della tastiera Swype su un Samsung Galaxy S4.

Diversi nuovi meccanismi di controllo, implementati in Windows Phone 8.1, consentiranno agli utenti di verificare il quantitativo di dati ancora utilizzabile con il proprio piano tariffario 3G/LTE (Data sense), di effettuare una connessione automatica agli "hot spot" Wi-Fi (Wi-Fi sense), di gestire al meglio lo spazio disponibile sullo smartphone o sul tablet (Storage sense).

Skype si sposa con Cortana

Novità anche per l'applicazione Skype per Windows Phone 8.1 che si sposa con l'assistente digitale Cortana. Utilizzando un linguaggio "colloquiale", gli utenti di Windows Phone 8.1 potranno effettuare chiamate audio e video con Skype senza toccare lo schermo del telefono o del tablet. Basterà pronunciare, ad esempio, "effettua una videochiamata con Filippo" per avviare Skype con Cortana ed iniziare la videoconferenza.




Nokia lancia i Lumia 930, 630 e 635 con Windows Phone 8.1

Nokia, i cui asset fanno ormai parte integrante di Microsoft, ha contemporaneamente presentato tre nuovi modelli della gamma Lumia: 930, 630 e 635.
Il Lumia 930 è il dispositivo di fascia più alta che integra una fotocamera da 20 Megapixel, un display da 5 pollici, un meccanismo di ricarica wireless della batteria. Sotto la scocca, batte un processore Snapdragon 800 quad-core da 2,2 GHz. Il dispositivo dovrebbe debuttare in Europa a giugno, al prezzo di 599 euro.

Ecco Windows Phone 8.1 e l'assistente digitale Cortana - IlSoftware.it