6035 Letture

Ecco il nuovo Outlook.com di Microsoft: le novità

Microsoft sta rivoluzionando il funzionamento di Outlook.com. Il servizio web per la gestione della posta elettronica sta subendo, proprio in queste ore, alcune importanti modifiche che, nel corso delle prossime settimane, verranno abilitate a tutti gli utenti.
Stando alle prime indiscrezioni, il nuovo Outlook.com integrerà Skype in maniera ancora migliore rispetto a quanto avvenuto sino ad oggi (chat e chiamate vocali saranno possibili da Outlook.com), supporterà le applicazioni di terze parti e proporrà alcune funzionalità inedite legate alla gestione dei calendari.

Il look di Outlook.com risulterà più coerente rispetto a quello di Office 365: tutto apparirà più "coinvolgente" ed integrato.
Il servizio di posta utilizzerà sin da subito Clutter, lo strumento che si prefigge come obiettivo primario quello di rimuovere dalla cartella di posta in arrivo tutte le comunicazioni inutili o non pertinenti con l'attività e gli interessi degli utenti (Outlook 365 nasconderà i messaggi meno importanti).


Grazie ad appositi "add-in", altri sviluppatori potranno estendere le funzionalità di Outlook.com. Quella che una volta avremmo chiamato semplicemente webmail, potrà adesso dialogare, sin da subito, con Uber o con PayPal ma è prevista l'aggiunta del supporto per molti altri servizi.

Nel nuovo Outlook.com risulteranno ampiamente migliorate la funzionalità di ricerca, la visualizzazione delle immagini all'interno dei messaggi di posta, gli strumenti per la personalizzazione del tema e dell'interfaccia.
Gli allegati delle email potranno poi essere immediatamente trasformati in link condivisibili su OneDrive, con un semplice clic.


L'attivazione del nuovo Outlook.com non sarà automatica: gli utenti che lo vorranno, potranno decidere di attivare l'interfaccia completavemente rinnovata e le nuove funzionalità cliccando un apposito pulsante.


Ecco il nuovo Outlook.com di Microsoft: le novità - IlSoftware.it