Sconti Amazon
giovedì 13 ottobre 2022 di 1120 Letture
Edge Workspaces: per organizzare schede aperte e preferiti lavorando in team

Edge Workspaces: per organizzare schede aperte e preferiti lavorando in team

Microsoft presenta una nuova funzione integrata in Edge e destinata agli utenti business che fanno uso di Azure Active Directory. Cos'è Edge Workspaces e a che cosa serve.

In occasione della conferenza Ignite 2022 tra le varie novità che Microsoft ha presentato ve n'è una che riguarda il browser Edge e gli utenti aziendali che sfruttano Azure Active Directory (Azure AD).

Edge Workspaces è una funzione "inedita" che viene portata al debutto nell'ultima versione del browser Microsoft e risulta attivabile soltanto su richiesta degli interessati.

Con Edge Workspaces il browser Microsoft genera uno "spazio di lavoro", un contenitore condiviso tra tutti coloro che compongono un team di lavoro. All'interno di tale spazio Edge permette di inserire schede del browser ed elenchi di siti Web preferiti.

Con così tanti URL e file inviati via email avanti e indietro da un collaboratore all'altro (come spesso fanno molte realtà d'impresa) diventa difficile tenere il passo. Invece di condividere i collegamenti usando metodi "preistorici", gli sviluppatori di Edge propongono la creazione di un'area di lavoro con un insieme condiviso di siti Web aperti e file. Ogni membro del team può quindi interagire con il contenuto dello spazio di lavoro effettuando eventualmente delle variazioni.

Edge Workspaces: per organizzare schede aperte e preferiti lavorando in team

Le schede di navigazione vengono aggiornate in tempo reale mentre le persone lavorano all'interno dell'area di lavoro: in questo modo tutti possono rimanere sempre aggiornati su ciò che sta accadendo.

Con Edge Workspaces vengono condivise con il team in tempo reale informazioni quali le schede del browser nell'area di lavoro, i preferiti e la cronologia oltre alla scheda attiva per ogni membro del gruppo.

Gli accessi, le password, i download, le raccolte, le estensioni e i cookie di ciascun utente non vengono condivisi. Così come le impostazioni personali del browser, i contenuti del sito Web a cui solo un utente può accedere (ad esempio, se l'utente accede alla propria posta elettronica in un'area di lavoro Edge condivisa, solo questi potrà vedere il contenuto delle email) o lo schermo del dispositivo.

Edge Workspaces non ha insomma nulla a che fare con il desktop remoto o con il controllo remoto dei PC: è una soluzione pensata per semplificare la condivisione in tempo reale, anche a distanza, di risorse Web sulle quali si deve lavorare in team.

Per provare in anteprima Edge Workspaces si possono seguire le indicazioni per partecipare alla preview pubblica. È necessario utilizzare Azure AD, l'ultima versione delle policy per Edge e scrivere edge://flags#edge-workspaces nella barra degli indirizzi per attivare manualmente la nuova funzione.


Buoni regalo Amazon
Edge Workspaces: per organizzare schede aperte e preferiti lavorando in team - IlSoftware.it