3532 Letture

Esce Mandriva Linux 2007 per recuperare il terreno perduto

Mandriva ha appena annunciato ufficialmente la disponibilità di Mandriva Linux 2007, l'ultima versione di una delle più famose distribuzioni del pinguino la cui supremazia è stata oggi scalzata da Ubuntu.
Per combattere le minacce virus e malware, Mandriva tende la mano alla tecnologia di Kaspersky (il software antivirus della società russa viene offerto gratuitamente per un periodo di sei mesi) e di BitDefender (utilizzata anche per l'antispam) mentre la soluzione proprietaria "Invictus Firewall" protegge il sistema dai pericoli provenienti dalla Rete.
VMware Player mette invece a disposizione soluzioni di base per la virtualizzazione.
Sul lato multimedia, Mandriva Linux 2007 integra InterVideo LinDVD, il riproduttore avanzato di DVD video. La nuova distribuzione offre anche le ultime tecnologie per la gestione di desktop 3D: XGL e AIGLX. Entrambe permettono una configurazione automatica sulla base delle possibilità offerte dall'hardware installato.
A beneficio dell'utenza "business", Madriva offre anche una soluzione ERP ("TinyERP") che integra tutti gli aspetti del business ed i suoi cicli, inclusa la pianificazione, la realizzazione del prodotto, le vendite e il marketing.
La nuova interfaccia per la gestione dell'installazione e rimozione dei programmi - denominata rpmDrake2 - opera adesso in modo più efficace: attraverso di essa l'utente può verificare rapidamente quali software risultano presenti sul sistema, quali è possibile installare (quali di essi sono raccomandati da Mandriva), se e quali aggiornamenti sono disponibili.
Mandriva, software house francese (precedentemente conosciuta col nome di "Mandrake"), deriva il suo nome dalla contrazione di Mandrake, Conectiva (distribuzione brasiliana acquistata da Mandrakesoft) e Lycoris.
Il nuovo Mandriva Linux può essere scaricato gratuitamente in due versioni ("One", composta da un solo LiveCD installabile comunque anche su disco fisso; "Free", composta da tre CD ROM) mentre la terza, la più completa dal punto di vista delle applicazioni integrate, è a pagamento (ved. questa pagina per il download).

Esce Mandriva Linux 2007 per recuperare il terreno perduto - IlSoftware.it