3646 Letture

Facebook acquisirà Waze? GPS e informazioni sul traffico

Facebook sarebbe in procinto di acquistare Waze, società israeliana che sviluppa e distribuisce l'omonima applicazione in grado di attingere alle informazioni GPS e coinvolgere l'utente nella segnalazione delle condizioni del traffico, di eventuali incidenti o di altri eventi. Il social network in blu avrebbe già messo sul tavolo una somma pari ad un miliardo di dollari.
L'avvio della trattativa sarebbe iniziata circa sei mesi fa e l'acquisizione di Waze da parte di Facebook sarebbe ormai cosa fatta, anche se le due società preferiscono - per il momento - non fornire alcun commento.

L'interesse di Mark Zuckerberg nei confronti di Waze trova giustificazione negli sforzi compiuti dal social network per imporsi sui dispositivi mobili. Facebook, per anni, ha costruito parte del suo business verificando l'area geografica entro la quale l'iscritto effettuava il login al suo account. Si tratta di un'informazione preziosissima che ha permesso di visualizzare informazioni pubblicitarie legate, ad esempio, ad attività presenti in zona.
Grazie a Waze, Facebook potrebbe ampliare ulteriormente le possibilità di monetizzazione: l'applicazione della startup israeliana già oggi permette agli utenti di segnalare punti di interesse, informazioni utili, evidenziare errori di navigazione e mappatura. Contemporaneamente, un sistema di punteggio consente di impegnare gli iscritti coinvolgendoli ulteriormente. Ad acquisizione avvenuta, Facebook si troverebbe un bel tesoretto di dati, prodotti dai 47 milioni di utenti registrati su Waze.




Waze, che fornisce anche indicazioni per raggiungere - con la propria autovettura - una qualunque destinazione sul globo terrestre, è disponibile nelle versioni per dispositivi Android ed Apple iOS (piattaforme alternative non solo per ora più supportate).

Facebook acquisirà Waze? GPS e informazioni sul traffico - IlSoftware.it