4574 Letture

Facebook apre ufficialmente il suo nuovo "App Store"

La "mania" App Store ha colpito anche Facebook che ha lanciato la sua iniziativa denominata App Center. Presentata nei giorni scorsi (ne avevamo parlato nell'articolo "Facebook lancia il suo App Center: sfida a Google e Apple"), si tratta di un'iniziativa che mira a proporsi come alternativa ai più famosi negozi virtuali di Google ed Apple.

In partenza saranno disponibili 600 applicazioni, da quelle già consolidate, come Pinterest, ai nuovi giochi come Ghosts of Mistwood.
Nelle intenzioni di Facebook, l'aspetto singolare del nuovo negozio online sarà la capacità di dare consigli al singolo utente, oltre a consentire la navigazione tra le applicazioni utilizzate dai suoi amici.

Nel suo post di presentazione, i responsabili di Facebook dichiarano di aver posto particolare attenzione nella selezione delle applicazioni: "lo store conterrà solo applicazioni di qualità, basate sul feedback degli utenti che le usano", si spiga dal social network di Mark Zuckerbger.


A conferma dell'attenzione con cui i vertici di Facebook stanno guardando al mondo "mobile", evidentemente d'importanza cruciale per la crescita ed il futuro della piattaforma, l'App Center diviene immediatamente disponibile anche per i sistemi operativo iOS ed Android. L'obiettivo è chiaro e consiste nell'utilizzare quanti più strumenti possibile per mantenere più a lungo gli utenti nelle pagine del social network.

In prima battuta, il negozio virtuale targato Facebook sarà accessibile solamente da parte degli utenti americani, che dovrebbero trovarlo online in giornata, mentre il servizio diverrà fruibile da parte di tutti gli utenti registrati nel corso delle prossime settimane.

Facebook apre ufficialmente il suo nuovo