3181 Letture

Facebook come Shazam per riconoscere musica e TV

Facebook indosserà presto il cappello di Shazam offrendo a tutti i suoi iscritti una funzionalità capace non soltanto di riconoscere i brani musicali che si stanno ascoltando ma anche di rendersi conto di quali programmi televisivi si stanno guardando (Riconoscere una musica o una canzone: le migliori applicazioni).

L'"orecchio" di Facebook sarà attivabile sulle applicazioni mobili del social network destinate agli utenti di Android e di iOS: basterà un semplice tocco coi polpastelli per chiedere il riconoscimento automatico di una canzone o di un programma TV.

Il social network di Mark Zuckerberg prova così a cavalcare la sempre più radicata abitudine di utilizzare Facebook e Twitter per condividere commenti, in tempo reale, su ciò che viene riportato o che accade sugli altri media.
La nuova funzionalità permetterà all'utente di Facebook di astenersi dal digitare manualmente informazioni su ciò che sta ascoltando o guardando in TV: penserà a tutto il sistema di riconoscemento implementato sul social network.


In molti hanno già iniziato a storcere il naso ipotizzando l'arrivo dell'"ennesimo sistema di monitoraggio dell'utenza" posto in essere in quel di Menlo Park (California).
Facebook, tuttavia, ha voluto subito precisare che la nuova funzionalità non dev'essere obbligatoriamente adoperata, viene invocata su specifica richiesta dell'utente, può essere manualmente disattivata e che, in ogni caso, sui server dell'azienda non viene conservata alcuna traccia audio delle registrazioni.


Gli utenti con cui i contenuti saranno condivisi potranno ascoltare un'anteprima di 30 secondi del brano indicato e potranno ricevere informazioni sui programmi visionati dall'altro iscritto a Facebook.

Facebook come Shazam per riconoscere musica e TV - IlSoftware.it