2785 Letture

Facebook e WhatsApp: ecco le prime prove di dialogo

Mark Zuckerberg, numero uno di Facebook, aveva assicurato che WhatsApp sarebbe rimasto un prodotto a sé stante. Per il momento nulla è cambiato e l'app per la messaggistica istantanea (recentemente divenuta anche client VoIP per l'effettuazione di chiamate vocali, almeno su Android) continua ad essere presentata come uno strumento indipendente.

Pur continuando ad esistere come progetto separato, né Zuckerberg né Jan Koum - fondatore dell'app di messaggistica acquisita da Facebook - avevano però escluso una reciproca integrazione delle rispettive funzionalità in Facebook ed in WhatsApp.

Così, se WhatsApp continuerà ad esistere come applicazione "stand alone", è altamente probabile che venga gettato più di un ponte tra le due piattaforme.

Ne è una dimostrazione la comparsa di un nuovo pulsante nell'app Facebook per dispositivi mobili che di fatto consente di inviare il contenuto di un post pubblicato sul social network agli utenti di WhatsApp.


In futuro non è escluso che Zuckerberg voglia unire il suo Facebook Messenger con WhatsApp permettendo il dialogo diretto fra gli utenti delle due app e la condivisione delle rubriche dei contatti.

Facebook e WhatsApp: ecco le prime prove di dialogo - IlSoftware.it