2078 Letture
Facebook ha eliminato alcuni messaggi di Mark Zuckerberg senza informare i suoi interlocutori

Facebook ha eliminato alcuni messaggi di Mark Zuckerberg senza informare i suoi interlocutori

I messaggi privati inviati nelle chat di Facebook Messenger non possono essere cancellati dagli utenti normali. Una volta spediti a un altro utente essi si intendono definitivamente recapitati. Eppure il social network ha rimosso molti messaggi di Zuckerberg e di altri manager.

Agli utenti normali iscritti a Facebook non è possibile eliminare i messaggi già inviati facendo in modo che non compaiano più nelle caselle dei destinatari.
Lo stesso, però, non sembra valere per Mark Zuckerberg e per diversi manager del social network per antonomasia.

Diversi iscritti a Facebook di primo piano hanno in queste ore rivelato che i messaggi di risposta ricevuti da Zuckerberg sono del tutto scomparsi. Restano le risposte degli utenti ma tutti gli interventi del numero uno di Facebook si sono vaporizzati.
I messaggi di Zuckerberg non figurano più non soltanto nei log delle chat ma anche nei file ottenibili utilizzando la funzione Scarica le tue informazioni: Raccolta di dati su Facebook: gli utenti hanno conferito inconsapevolmente dati personali al social network.


Facebook ha eliminato alcuni messaggi di Mark Zuckerberg senza informare i suoi interlocutori

I tecnici di Facebook sostengono che la scomparsa dei messaggi di Zuckerberg avrebbe a che fare con una decisione assunta nel 2014 dopo l'attacco subìto da Sony Pictures. La società avrebbe scelto di preservare le comunicazioni private dei manager di Facebook impostando una sorta di "data di scadenza" per tutti i messaggi inviati dai vertici aziendali.

In ogni caso, Facebook non ha mai notificato pubblicamente l'eliminazione dei messaggi e non ha informato gli interlocutori, neppure privatamente, dell'operazione posta in essere.

Si tratta senza dubbio di una novità che, sulla scorta di quanto accaduto nel caso di Cambridge Analytica, getta un'ombra sul comportamento di Facebook.
Tra l'altro nelle condizioni di utilizzo del servizio in nessun punto sembrano esserci riferimenti al diritto di Facebook di eliminare dei messaggi all'interno di conversazioni private.


Una nuova gatta da pelare per il social network in blu che nelle ultime settimane si trova ad affrontare molteplici contestazioni e a gestire l'introduzione di funzionalità "inedite" per provare a recuperare il grave danno d'immagine causato dallo scandalo Cambridge Analytica.

Se in un primo tempo Zuckerberg ha preferito non rilasciare commenti, dal social network si fa sapere che entro pochi mesi debutterà una nuova funzione, accessibile a tutti, per annullare l'invio di un messaggio. Fino a quando tale funzionalità non sarà lanciata, Facebook s'impegna a non cancellare più alcun messaggio privato di Zuckerberg e della compagine direttiva.

Facebook ha eliminato alcuni messaggi di Mark Zuckerberg senza informare i suoi interlocutori - IlSoftware.it