4043 Letture

Facebook pensa alle password "con scadenza"

Facebook sta seriamente pensando alle "password con scadenza". Si tratta di un nuovo serizio che permetterà agli utenti del social network di effettuare il login al proprio account da sistemi potenzialmente insicuri, come quelli a disposizione dei clienti negli hotel, nei caffé e negli aeroporti.
La password "temporanea" potrà essere utilizzata un'unica volta: qualora essa dovesse essere sottratta da parte di terzi non potrà essere più impiegata per effettuare nuove operazioni di login su Facebook.
Il meccanismo richiederà l'invio di un SMS dal proprio cellulare verso un numero appositamente messo a disposizione da Facebook. I server del sito fondato da Mark Zuckerberg effettueranno le dovute verifiche controllando, in primis, che il numero di cellulare dal quale è stata inviata la richiesta della password "temporanea" sia esattamente quello indicato dall'utente nel suo profilo.
L'utente riceverà così, sul suo telefonino, una "one-time password" (OTP) che potrà essere usata per accedere una sola volta al social network e per un periodo di tempo massimo pari a 20 minuti.


Facebook offre adesso anche la possibilità di chiudere le connessioni eventualmente in corso da sistemi diversi da quello ove si sta operando. Si tratta di una funzionalità che consente, innanzi tutto, di verificare se vi siano persone non autorizzate connesse con i propri dati di autenticazione. In questi casi, si può chiudere immediatamente la sessione remota. La nuova funzionalità è utile anche per chiudere le sessioni di lavoro che si sono avviate da altri personal computer senza poi effettuare l'operazione di "logout".

  1. Avatar
    cacciato.antonio
    17/10/2010 13:32:43
    nn complicateci la vita trovate una cosa meno complicata io nn uso il tel :ubriaco:
Facebook pensa alle password