4314 Letture

Facebook scoverà gli amici presenti nelle vicinanze

Facebook consentirà, presto, di conoscere in tempo reale la posizione di colleghi, amici e parenti visualizzandola su una mappa. In passato avevamo ripetutamente dato conto dei vari tentativi, messi in campo dal social network di Mark Zuckerberg: Facebook: ecco gli amici che si trovano nelle vicinanze; Facebook punta sulla geolocation e sui device mobili.

Dopo l'acquisizione dell'italiana Glancee, applicazione che permetteva di mettersi i contatto con le persone che si trovano nelle vicinanze sulla base di preferenze ed interessi comuni (Facebook acquisisce l'applicazione italiana Glancee), è toccato proprio all'ex CEO Andrea Vaccari di lavorare su un nuovo meccanismo per consentire, agli utenti di Facebook, di essere informati sulla geolocalizzazione degli altri iscritti.


Diversamente rispetto a Glancee, però, la funzionalità Nearby Friends - portata quest'oggi al debutto solamente negli Stati Uniti e solo sui dispositivi mobili Android ed Apple iOS - non permetterà di interagire con gli sconosciuti ma focalizzerà la sua attenzione esclusivamente sulla propria lista di "amici" Facebook.
"Nearby Friends" potrà raccogliere e visualizzare informazioni sull'esatta posizione geografica di quei soli utenti che avranno deciso di lasciare abilitata la funzionalità.

Vaccari ha spiegato che la nuova funzionalità "Nearby Friends" sarà parsimoniosa per ciò che riguarda l'impiego della batteria impattando per lo 0,4% all'ora; meno rispetto allo 0,7% di Foursquare.

Facebook scoverà gli amici presenti nelle vicinanze - IlSoftware.it