4393 Letture

Facebook vuole "monetizzare" le attività di Instagram

Instagram, l'applicazione gratuita che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri e condividerle su numerosi servizi di social network, inizierà ad esporre a breve messaggi pubblicitari provenienti dagli inserzionisti più disparati. Lo ha confermato Emily White, manager di Instagram, che ha genericamente fatto riferimento al prossimo anno per l'inizio delle operazioni legate all'advertising.

Facebook, che ha comprato Instagram ad aprile 2012, vuole così iniziare a "monetizzare" il suo acquisto e, stando a quanto riferito, si sarebbero già susseguiti numerosi contatti con diversi potenziali inserzionisti. "Vogliamo generare introiti nel lungo termine ma non abbiamo alcuna pressione sul breve periodo", ha comunque voluto precisare la White nel corso di un'intervista.

La notizia arriva pressoché simultaneamente all'annuncio del raggiungimento di un importante traguardo da parte di Instagram: sarebbero infatti diventati 150 milioni gli utenti attivi, 20 milioni in più rispetto allo scorso giugno e ben 100 milioni in più rispetto alla situazione in cui il sito si trovava nel momento dell'acquisizione targata Facebook.

Facebook vuole