2210 Letture
Fall Creators Update: Windows 10 si lega con i dispositivi Android

Fall Creators Update: Windows 10 si lega con i dispositivi Android

Una nuova funzionalità permette di collegare Windows 10 con i dispositivi Android e continuare la navigazione dal punto dove la si era lasciata. In futuro ci sarà anche la possibilità di condividere gli appunti tra Android e Windows (e viceversa).

Con il rilascio della nuova versione di anteprima di Windows 10 (build 16521), il sistema operativo Microsoft comincia a gettare ponti con i dispositivi Android.
La società di Redmond ha mostrato "un assaggio" della funzionalità che debutterà in autunno con il rilascio di Windows 10 Fall Creators Update.

Per provare la nuova funzionalità si dovrà accedere alle impostazioni di Windows 10 e scegliere Telefono. Dopo aver collegato il proprio smartphone Android e installato l'applicazione Microsoft Apps sul dispositivo mobile, si potrà iniziare la navigazione sul web con il dispositivo Android per poi riprenderla dal sistema Windows 10 lì dal punto dove la si era lasciata.

Fall Creators Update: Windows 10 si lega con i dispositivi Android

Si tratta però solamente dell'inizio perché nel prossimo futuro si potrà effettuare il copia e incolla dalle app Android su PC e viceversa.


Oltre ai miglioramenti legati all'integrazione con i dispositivi Android, Microsoft ha ottimizzato anche l'assistente digitale Cortana che adesso è in grado di comprendere i comandi vocali per il riavvio, lo spegnimento e il logout.
Inoltre, Cortana mostra adesso alcuni risultati della ricerca sul web direttamente nel suo "riquadro", senza la necessità di aprire il browser.

Fall Creators Update: Windows 10 si lega con i dispositivi Android - IlSoftware.it