7864 Letture

Fibra ottica TIM, come verrà ampliata la copertura

Saranno complessivamente 219 centrali che, tra dicembre 2016 e la fine del primo trimestre 2017, potranno erogare - agli abbonati - connettività in fibra ottica.

Quest'oggi è stato infatti pubblicato un nuovo documento che raccoglie le informazioni aggiornate sulla copertura pianificata per la fibra ottica TIM.

Si tratta di località in cui, tipicamente - almeno sul piano prettamente tecnico -, potrà essere offerta connettività fino a 100 Mbps in downstream a ciascun cliente in modalità FTTC (Fiber-to-the-Cabinet).

Fibra ottica TIM, come verrà ampliata la copertura

Il cavo in fibra ottica non verrà cioè portato fino al modem dell'utente ma giungerà sino all'armadio stradale (cabinet). È quindi importante che il servizio a banda ultralarga non sia previsto solamente lato centrale ma è di cruciale importanza che l'operatore di telecomunicazioni adegui anche l'armadio installato sul piano stradale.


Le 219 nuove località raggiunte con la fibra ottica TIM sono elencate a questo indirizzo (è possibile aprire il file con qualunque foglio elettronico) e vanno ad aggiungersi alle 1.810 centrali già attive in ultrabroadband su tutto il territorio nazionale.
Non tutti gli armadi stradali collegati alle medesima centrale vengono contemporaneamente aggiornati alla fibra. Una volta adeguata la centrale, si potrà verificare in questo file quali armadi saranno aggiornati e con quali tempistiche.

In entrambi i file, l'ultima colonna a destra riporta la data di intervento pianificata mentre la colonna Massima velocità VDSL2 indica ovviamente la massima prestazione in downstream ottenibile.


Maggiori informazioni, comprese le liste delle centrali e degli armadi già aggiornati, sono disponibili a questo indirizzo.

  1. Avatar
    Jolly Roger
    14/12/2016 15:31:36
    Ciao psymon. Ai ragione, un conto è la copertura, tutta un altra cosa, la reale disponibilità della fibra, non è detto che le due cose vadano insieme, è possibile che vi sia la copertura verificando sui vari portali degli operatori, ma poi scoprire che invece la Fibra non è disponibile, per vari motivi, la Centrale è satura, l'armadio in strada non è stato aggiornato, ecc.. Poi un altra cosa, è distinguere tra FTTC, FTTB è FTTH, tra le varie tecnologie c'è molta differenza, molti utenti pensano sbagliando, che basti il nome Fibra, per avere una connessione ad Internet veloce, ma non è così. Per chi volesse farsi un idea sulla reale situazione in Italia, basta andare sul sito Piano Strategico Banda Ultra Larga, e inserire i dati richiesti per il proprio Territorio di appartenenza, vedi link: http://bandaultralarga.italia.it/ Qui invece, potete verificare, a quale Armadio siete collegati, e quale connessione è disponibile: http://www.kqi.it/it/Servizi/FttxAndDsl ... _Fttx.aspx
  2. Avatar
    psymon
    14/12/2016 09:38:50
    Passesco, nella mia provincia (Reggio Emilia), vanno ad ampliare la copertura a Bagnolo in Piano, Novellara e Castelnuovo Monti. Per carità, felicissimo per chi abita in quelle zone (centri anche relativamente grandi nella provincia reggiana), ma è mai possibile che si vada a sbandierare il grande successo dell'allargamento della copertura quando a me che vivo in città arriva ancora solo e soltanto la 7 Mega??? 7 Mega, altro che fibra! Nel mio quartiere, in città, siamo fermi a 15 anni fa! Suona quasi come pubblicità ingannevole.
Fibra ottica TIM, come verrà ampliata la copertura - IlSoftware.it