2365 Letture

Firefox 3.0: ferve il lavoro. Statistiche sulla diffusione del browser.

Mozilla ha effettuato il "freezing" del codice di Firefox 3.0 Beta 3. Ciò significa che la terza versione del browser opensource non subirà ulteriori modifiche dal punto di vista delle funzionalità integrate.
Secondo quanto dichiarato da Mike Beltzner, designer dell'interfaccia utente del prodotto, è comunque previsto il rilascio di una quarta beta prima di passare alle "Release Candidate".
Tutti gli sforzi del team di sviluppo saranno però concentrati esclusivamente nella risoluzione dei bug rilevati durante le fasi di test delle varie versioni-anteprima.
Contemporaneamente ferve il lavoro da parte degli sviluppatori delle varie estensioni per renderle compatibili con la Beta 3 di Firefox. Il 41% delle estensioni sarebbe risultato ad oggi incompatibile.
La data di uscita della versione finale di Firefox non è stata ancora definita; la beta 3, invece, potrebbe essere resa disponibile già il prossimo 13 Febbraio.


Sono stati pubblicati in questi giorni i dati di XiTi relativi alla diffusione di Firefox nei Paesi europei.
Secondo la società di ricerca, che nelle sue rilevazioni prende in esame oltre 112.000 siti Web, dopo una sostanziale stabilità nel corso dell’estate e dell’autunno, la diffusione dell’utilizzo di Firefox è di nuovo tornata a salire verso la fine dell’anno, tanto che un’osservazione comparata sui dodici mesi, assegna al browser un incremento del 5% nelle percentuali di utilizzo: dal 23 al 28%.
Importante il balzo nell’ultimo mese dell’anno: dal 27,3% del mese di Novembre, il browser si aggiudica un +0,7% ulteriore nel mese di Dicembre.
Finlandia, Slovenia, Polonia e Slovacchia sono i Paesi nei quali il browswer gode di maggiore popolarità, con punte di diffusione superiori al 40%. L’Italia si posiziona nella fascia bassa della classifica, con quote appena superiori al 21% e con crescite in linea con il resto dell’Europa.
Per quanto riguarda Internet Explorer, si parla di leggera flessione: dal 66,9% del mese di Novembre al 66,1% di Dicembre.

Leggere le crescite per Opera e Safari, mentre Netscape resta fermo a una share pari allo 0,5%.
C’è poi un ultimo dato, che lo studio messo in evidenza. Comparando i due principali competitor, Firefox e Internet Explorer, Xiti evidenzia come il 93% degli utenti abbia installata la versione 2 del browser, mentre solo il 46% è passato da Explorer 6 alla versione 7. Segno, secondo l’analista, di una maggiore riluttanza da parte degli utenti del browser di Microsoft ad aggiornare al nuovo.

  1. Avatar
    Giuseppe Rossi
    17/02/2008 01.28.50
    La MS ha perso un'ltra occasione d'oro nell'imporre un programma, ma si
    sà la MS non è più gestiti a piene mani da Bill.
    Si evidenziano la piccolezza del management che nonostante eredita una
    società più che mai leader nel pianeta, si fa raggiungere e scavalcare da
    altre società come es. Google o Oracle o dai prodotti del mondo open-source.

    Anche in americano esistono A.D. bravi ragionieri, ma più che mai scarsi
    nelle idee, preparati a far rendere gli utili delle azioni, ma
    incapaci nelle sfide che gli imprenditori vincenti sanno lanciare e affrontare.
    Addio MS sei stata grande, sei stata.
  2. Avatar
    torebue
    16/02/2008 22.49.16
    Attualmente ritengo che Firefox sia il miglior browser in circolazione per versatilità, velocità e semplicità d'uso.
    La gestione dei segnalibri è a parer mio facile e intuitiva e la possibilità di personalizzarlo ritengo sia importante, sia graficamente che funzionalmente con interessanti ed utili plugins.
    L'unica pecca è che ancora per alcuni servizi (es: scansione online con alcuni antivirus) non è idoneo; mi sento di dire però che sono gli altri che non si sono adeguati.
    Internet explorer 7 è più lento e macchinoso, poco dinamico e ancora troppo classico.
    Non posso che consigliare Firefox
  3. Avatar
    Faus74
    04/02/2008 21.38.12
    Citazione: che le nostre linee di connessione sono le peggiori d'Europa etc etc...
    OT
    Questo è verissimo,te lo dice uno che se ne occupa "leggerissimamente" :lol:
    Fine OT
  4. Avatar
    puri37
    04/02/2008 19.40.41
    ho abbandonato da tempo IE - tengo sempre aggiornato firefox con le nuove versioni e mi trovo benissimo -
  5. Avatar
    kiki
    04/02/2008 16.23.07
    poseidon9 ... scusa ma il subject del post è tutto per te. Passiamo il tempo a lamentarci del fatto che l'Italia sia indietro su molte tecnologie .. che gli approcci al mondo web rispetto ad altre realta sono indietro (compravendite e servizi che non è difficile sentire ancora gente che sicura ti guarda dall'alto al basso e dice CHE NON SI FIDA DI QUELLE ROBE LI' che TI RUBANO I SOLDI ... ... ) ... che le nostre linee di connessione sono le peggiori d'Europa etc etc... e poi dopo non è difficile trovare gente che scrive post come quello che hai scritto tu lamentando complessità perché qualcosa va un attimo oltre alle interfacce limitate di MS e addirittura uscendocene con la storia dell'inglese ... non voglio infierire troppo su di te perche non mi sembra giusto da parte mia e questo non vuole essere un post contro di te ma un consiglio a tutti NOI. Davanti al nuovo, almeno noi giovani NON SPAVENTIAMOCI, affrontiamo impariamo ed evolviamo...
    nnz
  6. Avatar
    Lettore anonimo
    04/02/2008 09.12.09
    Io da anni uso IE solo per l'home banking, in quanto le banche hanno i loro siti ottimizzati solo per IE e compatibili solo con questo, con firefox i menu e le varie voci risultano scombinate al punto da rendere il servizio inutilizzabile. Per il resto...viva il divino firefox!
  7. Avatar
    scarpa
    04/02/2008 02.02.32
    Da quando ho conosciuto firefox mi trovo da Dio. IE lo uso 5 volte all'anno. :wink:
  8. Avatar
    Faus74
    03/02/2008 23.59.14
    Citazione: non sono completamente soddisfatto di IE7 e in diverse occasioni ho usato firefox,quest'ultimo però,troppe volte mi ha fatto ritornare indiero,perchè ?
    è troppo macchinoso nella parte che riguarda la postazione e l'uso dei preferiti;
    non è facile da usare la parte che riguarda l'aggiunta delle novità e della configurazione di alcuni servizi ed infine per gli utenti di lingua italiana che non conoscono bene l'inglese,risce difficile configurare alcune parti.
    Esiste anche in Italiano :wink:
    E poi si incontrano leggere difficoltà solo all'inizio,quando si è ancora assuefatti ad IE.
    Per il resto,secondo me,rimane uno dei migliori al momento.
  9. Avatar
    jacopo
    03/02/2008 22.53.14
    Citazione: è troppo macchinoso nella parte che riguarda la postazione e l'uso dei preferiti;
    La gestione dei segnalibri secondo me è ottima. Anche perchè ci sono estensioni che permettono la loro sincronizzazione..molto utile se si ha più di un pc in casa.

    Non vedo inoltre dove sia la difficoltà nella configurazione del browser...certo se si parla di "tweakare" i parametri da about:config è un'altra cosa, ma comunque non mi pare che IE offra questa possibilità.
  10. Avatar
    poseidon9
    03/02/2008 22.38.33
    non sono completamente soddisfatto di IE7 e in diverse occasioni ho usato firefox, quest'ultimo però,troppe volte mi ha fatto ritornare indiero, perchè?
    è troppo macchinoso nella parte che riguarda la postazione e l'uso dei preferiti;
    non è facile da usare la parte che riguarda l'aggiunta delle novità e della configurazione di alcuni servizi ed infine per gli utenti di lingua italiana che non conoscono bene l'inglese,risce difficile configurare alcune parti.
Firefox 3.0: ferve il lavoro. Statistiche sulla diffusione del browser. - IlSoftware.it