5352 Letture

Firefox 3.6: appuntamento fissato per novembre

Firefox 3.6 sarà disponibile a Novembre. Lo ha anticipato Mozilla attraverso la pubblicazione di una "roadmap" aggiornata. Ghiotta occasione per ottenere qualche informazione circa i piani futuri dell'azienda e sull'evoluzione prevista per il browser opensource. Mike Beltzner, direttore del progetto Mozilla Firefox, ha ammesso come la competizione si stia facendo sempre più serrata (riferendosi evidentemente ai tanti interventi migliorativi che Google sta apportando ormai da settimane al suo Chrome). Alcuni analisti avevano recentemente lanciato qualche critica nei confronti di Mozilla a causa di un posizionamento più arretrato di Firefox, rispetto ai rivali Chrome e Safari, nei benchmark web. Altri hanno auspicato un solerte inserimento, all'interno di Firefox, della tecnologia di sandboxing delle varie schede ("tabs") integrata in Google Chrome.
Mozilla ha voluto aprire un dibattito circa l'opportunità di aggiungere già in Firefox 3.6, conosciuto anche con il nome in codice di "Namoroka", molte nuove innovazioni tecnologiche oppure se applicare aggiornamenti e migliorie di più "ordinaria amministrazione". La società ha optato per la seconda ipotesi decidendo di puntare sull'ottimizzazione dei tempi di avvio del browser, dell'apertura delle schede e della finestra dei siti web preferiti. Firefox 3.6 dovrebbe regolare il suo comportamento sulla base dei siti già visitati, permettere la ricerca di una scheda già aperta, migliorare la gestione dei file prelevati dalla rete Internet. La nuova versione del browser opensource dovrebbe inoltre interfacciarsi con diverse funzionalità proprie di Windows 7 ed, in particolare, con "Aero Peek".

Firefox 3.6: appuntamento fissato per novembre - IlSoftware.it