1898 Letture

Firefox FlyWeb parlerà con i dispositivi Internet delle Cose

Mozilla ha integrato in Firefox, di default, un'estensione sviluppata in proprio chiamata FlyWeb. Il funzionamento del nuovo componente inserito nel browser opensource non è ancora chiarissimo. Si tratterebbe, tuttavia, di uno strumento che Mozilla utilizzerà per fonrire una risposta concreta alla sempre più estesa ed eterogenea offerta che contraddistinguerà il nascituro mercato dell'Internet delle Cose.

FlyWeb è apparsa nell'ultima nightly build di Firefox ma non è dato sapere quando sarà inserita nella versione definitiva del browser, distribuita a tutti gli utenti a livello mondiale.

Firefox FlyWeb parlerà con i dispositivi Internet delle Cose

L'estensione va alla ricerca (procedura di discovery) di eventuali dispositivi IoT nelle immediate vicinanze e prova a colloquiare con loro mettendo l'utente nelle condizioni di gestirli direttamente.


Si pensi a tutti i dispositivi usati per la domotica; l'idea alla base di FlyWeb è quella di consentirne la gestione da un normale browser qual è Firefox svincolandosi dalla necessità di avere a disposizione una connessione Internet attiva e con la possibilità di usare vari protocolli.

FlyWeb sarà attivabile o disattivabile accedendo alla scheda delle estensioni di Firefox.

Firefox FlyWeb parlerà con i dispositivi Internet delle Cose - IlSoftware.it