6652 Letture

Firefox andrà su Windows Mobile, Linux e Symbian

La versione "mobile" del browser opensource Mozilla Firefox, sarà compatibile con i sistemi operativi Symbian, Windows Mobile e Linux, avendo così la possibilità di raccogliere un bacino di utenza davvero ampio.
Doug Turner, ingegnere che lavora sul progetto, ha dichiarato che inizialmente il browser "mobile" era stato concepito per operare unicamente su dispositivi Windows Mobile e Linux: ciò perché questi sistemi consentono di sfruttare buona parte del codice dell'attuale versione di Firefox.
Symbian è completamente differente da qualsiasi altro sistema operativo per computer "desktop": lo sviluppo di una versione di Firefox per Symbian richiederà un quantitativo di lavoro aggiuntivo. "Dal momento che Symbian vanta un'ampia fetta di mercato, è bene investire risorse su di esso", ha aggiunto Turner.
Il browser "mobile" sarà basato su Mozilla2, nuova piattaforma il cui lancio è atteso per il 2009. Sebbene altri concorrenti (Opera Software su tutti) abbiano già sviluppato soluzioni per il "browsing" su dispositivi portatili e smartphone, in Mozilla sembra non esservi preoccupazione. Il mercato "mobile" sarebbe - secondo Chris Hazelton, analista IDC - ancora piuttosto ristretto: "nel 2006 gli smartphone avevano l'8% del mercato", ha detto. Lo scenario attuale, quindi, non è da considerarsi "stabile" per il prossimo futuro e sarà soggetto, con buona probabilità, a forti cambiamenti. L'innovazione giocherà poi un ruolo chiave.

Firefox andrà su Windows Mobile, Linux e Symbian - IlSoftware.it